RISOTTO CON PERSICO E FORMAGGIO LATTERIA

In primo piano

Share on Tumblr

RISOTTO CON PERSICO E FORMAGGIO LATTERIAIl protagonista di questa ricetta è il Pesce Persico. Un pesce d’acqua dolce originario dell’Europa  Centro-Settentrionale , Asia ,Siberia. Diffuso anche nel nostro territorio , al nord dove avviene la sua pesca  ( lago di Como , Garda .. ) viene spesso cucinato come secondo piatto.

E’ un pesce che si acquista a buon prezzo e la sua carne è molto saporita, si presta bene anche per la preparazione di primi piatti ..

Ingredienti per 4 persone:

350 Gr di Pesce Persico

320 Gr Riso Carnaroli

1 Carota

1 Cipollotto di Tropea

4 Gambi di Prezzemolo

1 Pomodorino

1 Foglia di Salvia

50 Gr Formaggio Latteria

Parmigiano Grattugiato qb

Olio E v O – Sale – pepe Nero

Preparazione:

  1. In una pentola portare a bollore acqua ( non salata ), con carota a pezzi, cipollotto, gambi prezzemolo , pomodorino e salvia. Tagliare il filetto a listarelle e ricavare dei cubetti della stessa dimensione. Versare il pesce nel brodo e cuocere per circa 10 minuti. Scolare e tenere da parte . Eliminare le verdure e filtrare il brodo  aggiustare di sale ( si utilizza per la cottura del risotto ).RISOTTO CON PERSICO AL FORMAGGIO LATTERIA  1
  2. In una casseruola, versare un filo d’olio, il riso e tostare per qualche minuto.Aggiungere il brodo di pesce filtrato poco per volta e portare a cottura   ( circa 18 – 20 minuti .Se occorre aggiustare di sale e 5 minuti prima del termine , unire il pesce.RISOTTO CON PERSICO E FORMAGGIO LATTERIA 2
  3. A cottura ultimata unire parmigiano, formaggio tagliato a fettine, prezzemolo e pepe nero , mantecare e preparare i piatti , completare il piatto con una spolverata di pepe macinatoRISOTTO CON PERSICO E FORMAGGIO LATTERIA 3

 

 

 

 

GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE

In primo piano

Share on Tumblr

cropped-GNOCCHI-AL-BASILICO-CON-SUGO-DI-ALICI-E-CICALE.jpgGli gnocchi sono un classico della cucina italiana ,ed ogni regione abbina il suo condimento . Facili da preparare, morbidi e dal sapore delicato, incontrano i gusti di tutti e piacciono tanto ai bambini .Si possono preparare con o senza l’aggiunta di uovo.. io preferisco metterlo .  Per la preparazione utilizzo patate a buccia rossa o meglio ancora vecchie ( più asciutte e farinose ) , per evitare che si rompano durante la cottura. Oltre alla classica versione mi piace prepararli con delle varianti …quelli proposti in questa ricetta sono gnocchi al basilico .GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE

Ingredienti per 4 – 6 persone

Per la preparazione degli gnocchi al basilico:

1 Kg di patate a buccia rossa

300 Gr di farina 00

1 Mazzo grande di basilico

1 Cucchiaio colmo di pecorino grattugiato

1 Cucchiaio colmo di parmigiano grattugiato

1 Uovo

Pizzico di sale fino

Semola rimacinata qb

Per il condimento:

350 Gr di Alici

600 Gr di Cicale

600 Gr di pomodorini Piccadilly

2 Spicchi d’aglio

Prezzemolo tritato qb

Peperoncino qb

Olio e v o – sale

Preparazione:

  1. Preparare gli gnocchi: Utilizzare solo le foglie di basilico lavate, asciugate e tritate nel mixer grossolanamente .GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE IMG_0485
  2. Lavare bene le patate con la buccia e cuocere in abbondante acqua non salata  per circa 40 min. calcolando il tempo di cottura da quando l’acqua prende bollore. Scolare, pelare ( da calde ) e passare con il passaverdura o schiacciapatate. Formare un cratere al centro ed aggiungere basilico tritato , i formaggi , sale, farina e uovo.GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE
  3. Impastare brevemente , formare una palla e staccare dei piccoli pezzi, ruotando con le mani allungare e formare dei cilindri delle stesse dimensioni. Tagliare ogni cilindro in tanti piccoli pezzi e rigare a piacere con i rebbi di una forchetta oppure con il rigagnocchi o come nel mio caso , con il retro di una grattugia. Lasciare asciugare gli gnocchi sulla spianatoia , spolverati con semola.GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE IMG_0487
  4. Preparare il condimento: privare le alici di testa, interiora, lisca centrale, pinna dorsale e pareggiare i lati con le forbici, per eliminare ogni traccia di lische. Lavare sotto l’acqua corrente ed asciugare .GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE IMG_0488
  5. Pulire le cicale: con le forbici eliminare testa e coda. Tagliare i lati del carapace, ed eliminare . Estrarre delicatamente la polpa, togliere il filo intestinale , passare sotto l’acqua corrente , tamponare e tenere da parte.Ignocchi al basilico con sugo di alici e cicale MG_0489
  6. Frullare i pomodori. In un tegame versare  4 – 5 cucchiai d’olio, aglio privato del germoglio interno e peperoncino. Lasciare insaporire e fuoco medio, l’aglio non deve annerire. Unire alici  e cicale, mescolare delicatamente per qualche minuto. Aggiungere i pomodori frullati, aggiustare di sale e proseguire la cottura a fuoco dolce per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto.GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE Copia di IMG_0490
  7. Nel frattempo lessare gli gnocchi in abbondante acqua salata ( ho aggiunto 1 cucchiaio d’olio per non farli attaccare ). A mano amano che salgono in superficie, scolare nel tegame e mescolando ( o saltare ) lasciare insaporire per qualche minutoGNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE --
  8. Preparare i piatti e completare con una spolverata di prezzemolo.GNOCCHI AL BASILICO CON SUGO DI ALICI E CICALE IMG_9526

 

BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura )

In primo piano

Share on Tumblr

BRUTTI MA BUONI DOPPIA COTTURAQuesti deliziosi biscotti dall’aspetto un po’ grossolano vi conquisteranno per la bontà. Sono preparati con nocciole e meringa.

Ingredienti:

1 albume ( uovo grande)

100 gr di nocciole con la pellicina

100 gr di zucchero a velo vanigliato

Preparazione:

  1. Tostare le nocciole per qualche minuto , Lasciare raffreddare e tritare grossolanamente con la metà dello zucchero a velo.BRUTTI MA BUONI (doppia cottura ) 1
  2. Montare l’albume a neve quasi ferma con un pizzico di sale e l’altra metà dello zucchero a velo, aggiunto gragatamente. Unire le nocciole tritate ed amalgamare delicatamente dall’alto verso il basso per non smontare il composto . Versare in un tegame e mescolando bene fare asciugare.BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 2
  3. Con un cucchiaino prelevare un po’ di composto e posizionare sulla placca ( o teglia ) foderata con carta forno , Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 10  minuti.. Come per le meringhe, il biscotto ( o pasticcino )non deve cuocere, ma asciugare .BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 3
  4. Terminata la cottura, sfornare e non togliere dalla placca fino a che risultano quasi freddi .BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 4

Qui sotto una variante dei “Brutti ma Buoni”: cliccare sulla foto per la ricetta

Mandorle, vaniglia e cannella

GARGANELLI AL PROFUMO DI MARE

In primo piano

Share on Tumblr

GARGANELLI AL PROFUMO DI MAREGarganelli di pasta fresca…… se volete cimentarvi qui trovate la ricetta

GARGANELLI

 .

Ingredienti per 4 persone :

350 gr di Garganelli

500 gr di Cicale

500 Gr di Arselle

500 gr di Cozze

1 Calamaro

250 di Pomodorini

8 Gambi di prezzemolo

2 spicchi d’aglio

Peperoncino qb

100 Ml di vino bianco

Prezzemolo tritato qb

Olio E V O – Sale

Preparazione:

  1. Pulire i frutti di mare FRUTTI DI MARE
  2. Lasciare le vongole coperte d’acqua leggermente salata per circa 1 ora, scolare e ripetere la stessa operazione per altre 2 volte. ( l’acqua deve risultare limpida senza traccia di sabbia) . Raschiare le cozze, eliminare il bisso e sciacquare sotto l’acqua corrente. Al calamaro eliminare interiora, becco e pelle, sciacquare e tagliare a listarelle.Garganelli al profumo di mare 1
  3. Tagliare con le forbici i lati del carapace della cicala, estrarre la polpa ed eliminare il filo intestinale.garganelli al profumo di mare 2
  4. Versare in una casseruola vongole, cozze, poco peperoncino,  4 gambi di prezzemolo, 1 spicchio d’aglio, 1 pomodorino tagliato a metà e vino bianco. Coprire e lasciare cuocere a fuoco dolce fino a che tutti i frutti di mare risultano aperti .garganelli al profumo di mare 3
  5. Preparare il condimento : filtrare il liquido di cottura , sgusciare  3/4 di arselle e cozze lasciare le altre con il guscio .garganelli al profumo di mare 4In un tegame scaldare l’olio con 1 spicchio d’aglio tagliato a fettine sottili ( o tritato ),poco peperoncino e 4 gambi di prezzemolo. Aggiungere cozze, arselle e lasciare insaporire pochi minuti. Aggiungere il calamaro mescolare ed unire i pomodori tagliati pezzetti , dopo qualche minuto di cottura coprire con  l’acqua filtrata  , mettere il coperchio , (se occorre aggiustare di sale  )e lasciare cuocere per circa 15 minuti.
  6. garganelli al profumo di mare 5
  7. Lessare la pasta in abbondante acqua salata ( a cui si aggiunge 1 cucchiaio d’olio per non farli attaccare ). A mano a mano che la pasta  sale in superficie scolare nel tegame. Fare saltare , spegnere spolverare con prezzemolo tritato e.. pronta da gustare!garganelli al profumo di mare 6

 

GARGANELLI

In primo piano

Share on Tumblr

GARGANELLI FOTO PRINCIPALEQuesta pasta all’uovo rigata è tipica dell’Emilia Romagna ed assomiglia un po’ alle classiche “penne”. La sua forma appuntita e rugosa si ottiene sovrapponendo due lembi di pasta tagliata a losanga che viene arrotolata sopra un riga-gnocchi. La rigatura assorbe il condimento conferendo alla pasta un sapore unico.

Ingredienti per 4 persone:

150 gr farina 00

150 gr semola di grano duro

3 uova medie

Preparazione:

  1. Versare sulla spianatoia le farine miscelate (oppure lavorare con planetaria o mixer ) fare un foro al centro, rovesciare le uova ed iniziare a lavorare portando verso il centro la farina, incorporandola alle uova. Lavorare bene con le mani fino a formare una pasta compatta, liscia e non appiccicosa. Lasciare riposare coperta per circa 10 minuti.GARGANELLI FOTO 1
  2. Trascorso il tempo di riposo infarinare leggermente la spianatoia e con il matterello stendere la pasta sottile. Con l’ausilio di un rullo tagliapasta, tagliare dei quadrati di circa 4 cm.GARGANELLI 2
  3. Staccare con delicatezza i singoli pezzi e posizionarli sul riga gnocchi leggermente infarinato, uno per volta , con la punta rivolta verso di noi ( rombo- losanga ). Premere delicatamente con l’aiuto del piccolo matterello( oppure utilizzare il manico sottile di un cucchiaio di legno ). Arrotolare su se stesso sovrapponendo i lembi, e ripetere fino a terminare tutta la pasta .Lasciare asciugare sulla spianatoia spolverati con semola , fino a che non andranno cotti.GARGANELLI FOTO 3

Ottimi con qualsiasi tipo di condimento .

 

BUDINO AL FORNO CON RICOTTA E LIMONE

In primo piano

Share on Tumblr

BUDINO AL FORNO CON RICOTTA E LIMONE IMG_9015

 

Da un po’ di tempo nel banco frigo dei formaggi, viene esposto in bella vista , anche il budino di ricotta al forno.. L’ho comprato, assaggiato e mi è piaciuto molto. Lo chiamano budino ma a me sembra un misto tra una torta morbida ( quasi cremosa )e soufflé .Ho letto gli ingredienti scritti sulla confezione ed ho provato a prepararlo da me .. Vi posso assicurare che è identico nella consistenza e sapore

  PER 4 – 6 PERSONE

500 GR RICOTTA VACCINA

100 GR ZUCCHERO SEMOLATO

1 CUCCHIAIO E 1/2 DI FARINA 00

3 UOVA

QUALCHE GOCCIA DI ESSENZA ALLA VANIGLIA ( O VANILLINA , BACELLO DI VANIGLIA)

SCORZA DI LIMONE GRATTUGIATA

QUALCHE GOCCIA DI SUCCO DI LIMONE  O ESSENZA DI LIMONE

PREPARAZIONE :

Separare i tuorli dagli albumi e montare a neve ferma con un pizzico di sale questi ultimi In una ciotola setacciare la ricotta ,mescolare fino a renderla cremosa.  Unire farina , zucchero , vaniglia, la buccia grattugiata di limone e tuorli , amalgamare tutti gli ingredienti fino a che risulta cremosa e senza grumi . Infine aggiungere gli albumi , poco per volta , mescolando piano dall’alto verso il basso, per non smontare il composto .

BUDINO DI RICOTTA AL FORNO CON RICOTTA E LIMONE IMG_9056

Preriscaldare il forno a 180°

Imburrare ed in infarinare uno stampo a ciambella  e versare il composto di ricotta..Sbattere leggermente lo stampo sul piano di lavoro , per eliminare eventuale aria ,ed infornare . Cuocere per circa 50 – 60 minuti.BUDINO AL FORNO CON RICOTTA E LIMONE  IMG_9059

Terminata la cottura aprire leggermente lo sportello e lasciare all’interno  ancora per 5 – 6 minuti .. Come il soufflé tenderà a scendere un pochino … lasciare raffreddare  e conservare in frigo, per qualche ora .BUDINO AL FORNO CON RICOTTA E LIMONE IMG_9061

CIAMBELLINE DI PASQUA

In primo piano

Share on Tumblr

CIAMBELLINA FOTO PRINCIPALE

 

Queste ciambelline per la preparazione e l’aspetto ricordano, un pane di origine ebraica il   “  Bagels  “.

Un pane che viene prima sbollentato e poi cotto in forno…

Sono ottime pucciate nel latte , ma altrettanto buone, sfornate e gustate tiepide …. oppure con una spolverata di cannella, o zucchero a velo, o cioccolato fuso ecc..ecc

INGREDIENTI:

125 GR DI FARINA 00

80 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO

2 CUCCHIAI DI OLIO DI SEMI

50 ML DI LATTE

1 UOVO INTERO + 1 TUORLO

LA BUCCIA GRATTUGIATA DI 1/2 LIMONE

1 BUSTNA DI VANILLINA

1 BUSTINA DI LIEVITO VANIGLIATO

GRANELLA DI ZUCCHERO QB

PREPARAZIONE:

  1. Versare nel robot:  farina, lievito, vanillina e miscelare. Unire lo zucchero, l’olio, l’uovo intero,la buccia grattugiata del limone, il latte. Lavorare fino ad ottenere un composto compatto ed elastico.CIAMBELLINE 2
  2. Versare il composto sulla spianatoia infarinata e lavorare velocemente con le mani.  Dividere a pezzetti l’impasto e con ciascuno formare un cilindro che si chiuderà a ciambellina.CIAMBELLINE  1
  3. Accendere il forno a 180°.
  4. Con l’aiuto di una schiumarola, immergere una ciambellina per volta, in acqua bollente per 1 minuto, scolare e posizionare sulla leccarda del forno foderata con carta oleata. proseguire fino a che tutti gli ingredienti saranno terminati. In una ciotola sbattere il tuorlo con un cucchiaio d’acqua e spennellare le ciambelline.  Decorare con la granella di zucchero e cuocere in forno per 25 minuti.CIAMBELLINE3
  5. Sfornare, lasciare intiepidire e pronte da gustare..CIAMBELLINE 4

LUMACONI DI MARE PROFUMATI AL BASILICO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_1113.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

320 GR DI LUMACONI  ( O PIPE )

10 POMODORI OBLUNGHI

2 SPICCHI D’AGLIO

4 ALICI SOTT’OLIO

4 CUCCHIAI ABBONDANTI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

10 – 12 FOGLIE DI BASILICO

PREZZEMOLO TRITATO QB

PEPERONCINO QB

OLIO E V O – SALE

 

PREPARAZIONE:

- Mondare i pomodori e tagliare a fettine.

IMG_1094.JPG

 

- Soffriggere nel tegame con abbondante olio: 2 spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati, 4 alici  e peroncino qb, per qualche minuto.

IMG_1098.JPG

 

- Ad alici sciolte, eliminare l’aglio ed unire i pomodori. Proseguire la cottura, mescolando per qualche minuto. Spegnere.

IMG_1101.JPG

 

- Nel frattempo lessare la pasta ( con poco sale… le alici sono sufficientemente salate ) e poi scolare direttamente nel tegame con i pomodori.

IMG_1103.JPG

 

- Unire abbondante prezzemolo tritato, mescolare e far saltare .

IMG_1105.JPG

 

- A fuoco spento, unire abbondante basilico spezzettato e parmigiano.

IMG_1106.JPG

 

- Amalgamare , comporre il piatto e ….. portare in tavola!!!

 

 

RISOTTO CON FRUTTI DI BOSCO, PEPE NERO ED ERBA CIPOLLINA

In primo piano

Share on Tumblr

 

frutti di bosco,risotti,erba cipollina,riso,parmigiano

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

400 GR DI RISO CARNAROLI

1 CUCCHIAIO DI FRUTTI DI BOSCO MISTI (oppure solo mirtilli, ribes,fragoline di bosco, uva spina, ecc.. ecc )

30 GR DI BURRO

1 SCALOGNO

1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO

BRODO VEGETALE

PEPE NERO IN GRANI QB

5 – 6 STELI DI ERBA CIPOLLINA

PARMIGIANO QB

OLIO E V O – SALE

 

PREPARAZIONE:

- Lavare velocemente sotto l’acqua corrente i frutti di bosco, steli di erba cipollina  e tamponare con carta assorbente. 

- Sbucciare e tritare lo scalogno. in un tegame sciogliere il burro e rosolare con lo scalogno tritato.

- Aggiungere il riso con i frutti di bosco ( oppure solo di un tipo ) e il pepe in grani. Lasciare tostare per qualche minuto.

- Sfumare con il vino bianco ed aggiungere il brodo vegetale in quantità da coprire tutto il riso.Aggiustare di sale cuocere fino al completo assorbimento del liquido, aggiungendone altro se occorre, fino a completarne la cottura.

Mantecare aggiungendo erba cipollina e parmigiano grattugiato…. portare in tavola.

 

CONSIGLIO:

Quando non è stagione dei frutti di bosco freschi, si possono utilizzare quelli disidratati. si mettono a bagno in acqua tiepida per qualche minuto e poi si esegue la ricetta come descritta.

 

 

 

TORTA DELLA NONNA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_1216.JPG

INGREDIENTI:

 

1/2 KG DI PASTA FROLLA MORBIDA

40 GR DI PINOLI

1 L DI LATTE

80 GR DI FARINA 00

6 TUORLI

150 GR DI ZUCCHERO

BUCCIA DI 1/2 LIMONE

1 BUSTINA DI VANILLINA

1 PIZZICO DI SALE

ZUCCHERO A VELO QB

 

PREPARAZIONE:

Per questo dolce ho utilizzato: tavola in legno per impastare, pentola, ciotola, setaccio, mattarello, fruste elettriche, tortiera, forno tradizionale.

Ho fatto bollire il latte ( ne tolgo 1/2 tazzina…mi serve per spennellare la torta ,prima di infornare) con la buccia di limone e la vanillina.

In una ciotola, ho sbattuto i tuorli con lo zucchero e il pizzico di sale, fino ad ottenere un composto soffice e spumoso.

Ho aggiunto la farina setacciata, mescolato piano e poco per volta il latte.

Ho versato il composto ottenuto in una pentola, ed a fiamma molto bassa , ho continuato a mescolare, senza farla mai bollire. Circa 10 minuti.

Terminato, ho tolto la crema dal fuoco e versata in una ciotola a raffreddare.

Ho aggiunto la metà dei pinoli e mescolato.

Ho acceso il forno a 170°.

Ho preparato la pasta frolla morbida, ( vedi in paste di base per dolce e salato ).

 Sulla tavola di legno, ho diviso la pasta in 2 pezzi.

Ho steso una metà tra 2 fogli di carta oleata ( questo per facilitare la lavorazione ).

Ho preso la tortiera e foderato con la prima sfoglia , lasciando il foglio sottostante come base ( così  non imburro la teglia), avendo cura di coprire anche i bordi.

Allo stesso modo , tiro la seconda sfoglia.

Ho versato la crema, all’interno della tortiera.

Ho chiuso la torta con la seconda sfoglia, sigillando bene i bordi.

Ho bucherellato la torta con i rebbi di una forchetta.

Ho spennellato con il latte tenuto da parte e distribuito sopra l’altra metà di pinoli.

Ho infornato per circa 35 minuti.

Terminato, ho tolto dal forno, lasciato raffreddare e cosparso con zucchero a velo.

 

 

 

STOCCAFISSO IN BIANCO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_2735.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

1 KG DI STOCCAFISSO BAGNATO

60 GR DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

4- 5 PATATE

1 CUCCHIAIO DI PINOLI

1 LIMONE

1 SPICCHIO D’AGLIO

PREZZEMOLO TRITATO QB

OLIO – SALE

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: pelapatate, tagliere, spremi-aglio, spremiagrumi, terrina, shaker per emulsionare, 2 pentole.

Ho lavato , pelato e lessato le patate .

Ho lavato , asciugato e spremuto il limone.

Ho pulito l’aglio e tritato con l’apposito attrezzo.

Ho sciacquato lo stoccafisso, sotto l’acqua fredda. Ho messo in pentola, coperto d’acqua e fatto lessare ( calcolando 10 minuti dal bollore ).

Trascorso ho spento, tolto, posizionato sul tagliere. Ho tolto spine e pelle.

Ho scolato le patate .

Nello shaker ho versato il succo di limone, l’olio, il sale ed emulsionato.

Ho versato nella terrina: stoccafisso, patate, olive, pinoli, prezzemolo ( in frezeer ), aglio tritato.

Il tutto, irrorato con la salsina preparata. Ho amalgamato e composto il piatto.

 

ROTOLO DI SPINACI

In primo piano

Share on Tumblr

 

rotolo di spinaci.JPG

INGREDIENTI  PER 4 – 6 PERSONE:

 

1 ROTOLO DI PASTA SFOGLIA

600 GR DI SPINACI ( O 450 GR SURGELATI

4 FETTINE PROSCIUTTO COTTO ( CIRCA 150 GR )

1 MOZZARELLA

3 CUCCHIAI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

SALE

1 PIZZICO DI MAGGIORANA

LATTE PER SPENNELLARE

 

PREPARAZIONE:

Per questa piatto ho usato mezzaluna, tagliere, pennello, placca del forno, forno tradizionale.

Ho lavato gli spinaci e fatto scottare solo con la loro acqua di lavaggio.

Ho strizzato, ho tritato grossolanamente con la mezzaluna, messi in una terrina e insaporiti con sale fino, parmigiano e maggiorana e messo da parte.

Ho tagliato a cubetti la mozzarella.

Ho acceso il forno a 200°.

Ho messo la pasta sfoglia ,lasciando come base la sua carta sulla placca del forno.

Ho disposto le fette di prosciutto, sopra gli spinaci, sopra ancora i cubetti di mozzarella.

Ho arrotolato e fatto dei tagli in superficie.

Ho spennellato con un pò di latte.

Ho lasciato cuocere per 20 – 25 minuti.

FAGIOLI BORLOTTI CON TONNO DI LONZA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_2181.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

250 – 300 GR DI LONZA DI MAIALE

4 FOGLIE D’ALLORO

QUALCHE GRANO DI PEPE ROSA

1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO

300 GR DI FAGIOLI BORLOTTI

1 CIPOLLA DI TROPEA

OLIO – SALE – PEPE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: pentola, robot con disco affetta-sottile, tagliere. ciotola.

La sera prima , ho messo a bagno i fagioli ( si possono usare anche quelli in barattolo… si scolano , si sciacquano e si procede… come da ricetta ).

Il giorno dopo, li ho fatti lessare per circa 40 minuti ( il tempo si calcola dal momento che l’acqua  ha preso il bollore ) con una foglia d’alloro e senza sale , per non farli indurire.

Terminato, ho scolato, lasciati raffreddare e tenuti da parte.

Ho portato ad ebollizione, abbondante acqua con pepe rosa, foglie d’alloro e vino bianco. Ho aggiunto la lonza di maiale , e lasciata sobbollire per circa 2 ore . A metà cottura , ho aggiustato di sale.

Terminato , ho tolto la carne e adagiata sul tagliere. Con la forchetta l’ho sfilacciata , proprio come il tonno.

Ho sbucciato , lavato ed asciugato la cipolla. Ho inserito il disco nel robot ed affettato la cipolla.

Nella ciotola, ho versato i fagioli, la cipolla, il tonno di lonza. Ho salato, pepato e condito generosamente, con del buon olio extravergine d’oliva. Ho amalgamato e lasciato in frigo, coperto da pellicola trasparente, fino al momento di portare in tavola ( per far sì che i sapori, penetrino bene nella carne…Meglio ancora, se preparato il giorno prima… ).

 

CONSIGLIO:

Molto buono anche con il tonno di coniglio…. la preparazione è un pò lunga , ma il risultato è decisamente da acquolina!!!  Inoltre si può conservare sott’olio ed utilizzare per diverse ricette… che presto metterò.

 

 

MUFFINS CON PEZZI DI CIOCCOLATO FONDENTE

In primo piano

Share on Tumblr

IMG_0498.JPG

INGREDIENTI PER 12 MUFFINS:

 

250 GR DI FARINA 00

1 CUCCHIAINO DI LIEVITO

125 GR DI BURRO MORBIDO

125 GR DI YOGURT NATURALE

1 BUSTINA DI VANILLINA

150 GR DI ZUCCHERO

1 PIZZICO DI SALE

150 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE AL 50% IN TAVOLETTA

 

PREPARAZIONE:

Per questo dolce ho utilizzato, le fruste elettriche, il leccapentole, il setaccio, tagliere, stampo in silicone per maffins,placca del forno, pirottini di carta, forno tradizionale.

Ho acceso il forno a 160°.

Ho aggiunto alla farina, vanillina e lievito .

Ho setacciato e messo da parte.

In una ciotola ho versato burro, sale e zucchero, ho sbattuto con le fruste, fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso.

Ho unito uno alla volta, le uova, sbattendo bene prima di unire il successivo.

Ho messo la cioccolata sul tagliere e con l’aiuto di un coltello , ho spezzettato grossolanamente.

Ho incorporato la farina, alternandola allo yogurt,amlgamando con il leccapentole, poi ho unito il cioccolato.

Ho posizionato lo stampo sulla placca ed ho inserito i pirottini all’interno.

Ho distribuito l’impasto per 3/4 . Ho infornato per 25 – 30 minuti.

 

 

 

 

 

TAGLIERINI CON FUNGHI SECCHI PORCINI

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_1854.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

400 GR DI TAGLIERINI FRESCHI

60 GR DI FUNGHI PORCINI SECCHI

1 CUCCHIAIO DI CAROTA – SEDANO – CIPOLLA TRITATI

1 SPICCHIO D’AGLIO INTERO SCHIACCIATO

150 ML DI PANNA

1/BICCHIERE DI VINO BIANCO

PREZZEMOLO TRITATO QB

PARMIGIANO GRATTUGIATO QB

OLIO E V O – SALE

 

PREPARAZIONE:

- Ammollare i funghi in acqua tiepida. Strizzare e tritarne solo una parte.

IMG_1897.JPG

- Versare in padella un filo d’olio con , aglio, trito di sapori,prezzemolo. lasciare insaporire per qualche minuto ed unire i funghi. A fuoco basso, mescolando, continuare la cottura per pochi minuti, poi, sfumare con il vino bianco.

IMG_1898.JPG

 

- Filtrare l’acqua dei funghi e unire al sughetto. Aggiustare di sale, coprire e proseguire la cottura per 10 minuti circa e sempre a fuoco medio, mescolare di tanto in tanto.

IMG_1899.JPG

 

- Lessare la pasta in acqua bollente salata. scolare e versare nel tegame. Aggiungere la panna, il parmigiano, il prezzemolo tritato ( se occorre, un pò d’acqua di cottura della pasta ). mantecare e portare in tavola..

IMG_1900.JPG

 

 

LINGUINE DEL FATTORE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_1672.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

300 GR DI LINGUINE

1 GROSSA MELANZANA

150 GR DI PANCETTA AFFUMICATA  IN UN’UNICA FETTA

500 GR DI PASSATA DI POMODORO

1 CIPOLLOTTO

2 RAMETTI DI TIMO

1 CIUFFO DI BASILICO

PREZZEMOLO TRITATO QB

2 CUCCHIAI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

3 CUCCHIAI DI PECORINO ROMANO GRATTUGIATO

PEPERONCINO

SALE – OLIO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato:

robot con lame in acciaio e disco per tagliare a julienne, tagliere, coltello, tegame, pentola.

Ho tolto il picciolo alla melanzana, lavata, asciugata e messa da parte.

Ho lavato, asciugato e sfogliato, basilico e timo.

Ho tagliato a cubetti la pancetta affumicata e tenuta da parte.

Ho pulito, lavato , asciugato , il cipollotto , versato nel robot e tritato.

Ho tolto il cipollotto, inserito il disco a julienne  e tagliato la melanzana.

Ho versato un filo d’olio nel tegame, aggiunto cipollotto tritato e pancetta.

Ho rosolato a fuoco medio per 3 minuti, aggiunto la melanzana tagliata a julienne, il pizzico di peperoncino e lasciato insaporire, girando con un cucchiaio per altri 3 minuti.

Ho abbassato la fiamma, aggiunto la passata di pomodoro, il sale e portato a bollore.

A questo punto ho aggiunto basilico e timo, aggiustato di sale,un goccio d’acqua e proseguito la cottura sempre a fuoco basso, per circa 15 / 20 minuti.

Ho lessato le linguine, in acqua bollente salata. Ho tenuto da parte un pò d’acqua di cottura. Terminato la cottura , ho scolato e versato la pasta nel tegame con il sugo di melanzane, ho aggiunto i formaggi, un goccio d’acqua tenuta da parte, amalgamato e composto il piatto, terminando con una spolverata di prezzemolo tritato ( in frezeer ).

CONSIGLIO:

Questo sugo è altrettanto buono con pasta corta a piacere:si aggiungono piccoli avanzi di formaggi misti, tagliati a cubetti, qualche cucchiaiata di besciamella o panna, si amalgama bene tutto e si lascia gratinare in forno a 180°  fino a  che si forma la crosticina.

Primo piatto buono, profumato e filante….. Più leccornioso di così!!! 

 

 

 

ZUCCHINE TRIFOLATE AL CURRY E PARMIGIANO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_1526.JPG

iNGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

600 GR DI ZUCCHINE

3 RAMETTI DI TIMO

1 CIUFFO DI BASILICO

1 SPICCHIO D’AGLIO

CURRY QB

2 CUCCHIAI ABBONDANTI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

OLIO – SALE

 

PREPARAZIONE:

- Eliminare le estremità alle zucchine. lavare, asciugare e tagliare a bastoncini.

IMG_1514.JPG

 

- In una padella scaldare l’olio con aglio, basilico e timo.

IMG_1516.JPG

 

- Unire le zucchine, salare e cuocere a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto , per 5 minuti. Successivamente unire una spolverata di curry e proseguire la cottura, per altri 10 minuti.

IMG_1535.JPG

 

- Spegnere, unire il parmigiano, amalgamare e … portare in tavola.

IMG_1520.JPG

 

 

 

 

QUICHE DI MELE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_1485.JPG

INGREDIENTI:

 

1 ROTOLO DI PASTA SFOGLIA

1 – 2 MELE

3 CUCCHIAI COLMI DI FARINA DI RISO

6 CUCCHIAI DI ZUCCHERO

3 UOVA

40 GR DI BURRO

200 ML DI PANNA FRESCA

100 ML DI LATTE

100 ML DI VINO BIANCO

1 LIMONE

CANNELLA IN POLVERE QB + QUALCHE STECCA

 

PREPARAZIONE:

-Lavare, asciugare, eliminare il torsolo e sbucciare le mele, lasciandole intere.

IMG_1462.JPG

 

- Tagliarle a fettine e metterle in una ciotola spruzzate

IMG_1464.JPG

 con il succo di limone.

- In un tegame far sciogliere il burro con qualche stecca di cannella. Unire le fettine di mele, 2 cucchiai di zucchero e si lasciano caramellare, da ambo le parti, ( girare le mele delicatamente ) a fuoco dolce .Dopo qualche minuto sfumare con il vino bianco.Spegnere e tenere da parte.

IMG_1492.JPG

 - Accendere il forno a 180°.

- Foderare una tortiera con carta forno. Posizionarvi sopra la pasta sfoglia ,coprire la base con le fettine di mele e spolverare con cannella .

IMG_1493.JPG

 

 

 - Preparare l’impasto: in una ciotola inserire la panna,il  latte, le uova, i 4 cucchiai di zucchero, la farina di riso ed una generosa spolverata di cannella. Lavorare fino ad ottenere un composto omogeneo. Ricoprire con il composto le mele, sigillare i bordi e cuocere in forno per circa 35 – 40 minuti.

IMG_1494.JPG

 

- Sfornare, lasciare riposare qualche minuto e … portare in tavola.

IMG_1482.JPG

 

CONSIGLIO:

- Si conserva in frigo per un paio di giorni ( ma non succede quasi mai!!! ) ed è ottima mangiata tiepido ( come quasi tutti i dolci a base di mele ).. con una spolverata di zucchero a velo e una pallina di gelato alla vaniglia.

 

 

 

 

l’AMERICANA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_1943.JPG

INGREDIENTI:

 

MELONE

LATTUGHINA BIANCA

LATTUGHINA ROSSA

PEPERONE GIALLO

CETRIOLO

CAROTE

POMODORI

OLIO – SALE – ACETO DI MELE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato:

robot con disco affetta-medio e disco julienne, pelapatate, ciotola, bistecchiera, centrifuga per insalata, tagliere, coltello, shaker per emulsionare. 

Ho lavato il melone. Ho tagliato a metà, tolto i semi interni e la scorza. Ho tagliato a cubetti la polpa e tenuta da parte.

Ho lavato , asciugato e fatto arrostire il peperone, sulla bistecchiera.Terminato, ho passato il peperone sotto l’acqua e spellato. Posizionato sul tagliere, tagliato a metà, tolto i semi e la parte bianca. Tagliato a filetti e tenuto da parte.

Ho messo a bagno le lattughine, in una ciotola con un cucchiaio di bicarbonato, per 10 minuti. Trascorso, ho scolato e sciacquato diverse volte. Ho versato all’interno della centrifuga ed asciugate. Tenute da parte.

Ho lavato , asciugato, pelato le carote e tenute da parte.

Ho lavato e sbucciato il cetriolo. Messo da parte.

Ho lavato, asciugato e tagliato la calotta ai pomodori.

Ho inserito il disco affetta-medio nel robot e tagliato : 1° cetriolo e tolto – 2°pomodori . Ho tolto il disco e inserito il julienne, grattugiato le carote.

Ho assembleto il piatto : lattughine in alto al centro, sotto: melone a cubetti, pomodori, carote, peperoni e cetrioli.

Ho versato olio, sale , aceto di mele nello shaker, emulsionato e portato in tavola con l’insalata e versato al momento.

 

CLAFOUTIS ALLE FRAGOLE CON FARINA DI RISO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_1037.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

1 CESTINO DI FRAGOLE

3 UOVA

200 ML DI PANNA FRESCA

60 GR DI FARINA DI RISO

60 GR DI ZUCCHERO  +  1 CUCCHIAIO

LA BUCCIA GRATTUGIATA DI 1/2 LIMONE NON TRATTATO

1 BUSTINA DI VANILLINA

1 PIZZICO DI SALE.

 

PREPARAZIONE:

- Accendere il forno a 180°.

- Lavare le fragole con il picciolo, velocemente e bene, sotto l’acqua corrente.

IMG_1040.JPG

 

- Tamponare, eliminare il picciolo e dividere a metà.

IMG_1039.JPG

 

- Lasciarle macerare per 5 minuti, nella ciotola con un cucchiaio di zucchero e la buccia grattugiata del limone.

- Imburrare 4 pirofile, monoporzione ( oppure una tortiera unica ), distribuire all’interno le fragole e irrorare con il loro succo.

IMG_1041.JPG

 

- Versare nel robot tutti gli altri ingredienti. Sbattere bene fino a che il composto sarà soffice e spumoso.

- Versare il composto sopra le fragole e cuocere in forno per circa 35 – 40 minuti. sfornare e lasciare intiepidire

IMG_1042.JPG

.

- Spolverare con zucchero a velo e completare  guarnendo con palline di gelato

IMG_1043.JPG

 

 

 

COZZE RIPIENE

In primo piano

Share on Tumblr

IMG_0144.JPG

INGREDIENTI PER 6 PERSONE:

 

2 KG DI COZZE

100 GR DI PANE FRESCO

50 GR PARMIGIANO

1 SPICCHIO D’AGLIO

1 UOVO

LATTE QB

PREZZEMOLO TRITATO

800 GR DI POMODORI PELATI

MAGGIORANA

PANE GRATTUGIATO QB

1 PIZZICO DI PEPERONCINO

OLIO – SALE

 

PREPARAZIONE:

- Ammorbidire il pane nel latte.

IMG_0644.JPG

 - Togliere la barba ( o bisso ), spazzolare e lavare bene le cozze. 

IMG_0624.JPG

 

- Versarle in una casseruola con un goccio d’acqua, coprire ,accendere il fuoco  e lasciare schiudere.

IMG_0628.JPG

 

- Spegnere e farle raffreddare.

Una volta fredde, utilizzare un 1kg di cozze per il ripieno e all’altra metà, eliminare il guscio vuoto delle valve.

IMG_0647.JPG

 

Preparare il ripieno: prendere le valve tenute da parte per il ripieno, tritare con la mezzaluna e versarle in una ciotola.

IMG_0962.JPG

 

-Strizzare e tritare il pane, aggiungerlo alle cozze. In successione unire parmigiano, pizzico di sale, uovo, 1/2 spicchio d’aglio tritato, maggiorana. Amalgamare e riempire con 1 cucchiaio di composto , l’altra metà di cozze con il guscio tenute da parte. Completare con una spolverata di pane grattugiato premendo bene.Tenere da parte.

IMG_0963.JPG

 

-Preparare il sugo: Frullare i pomodori.

-In un tegame capiente, versare un pò d’olio, 1/2 spicchio d’aglio tritato, poco prezzemolo tritato ( vedi categoria conserve ), peperoncino e rosolare per 2 minuti.

IMG_0674.JPG

 

-Aggiungere i pomodori e lasciare cuocere a fuoco dolce , finchè raggiunge il bollore, a questo punto, posizionare le cozze e proseguire la cottura al minimo( senza mai girare, ma scuotendo delicatamente , ogni tanto )  con coperchio, per 15 – 20 minuti.

IMG_0964.JPG

 

-A cottura ultimata comporre il piatto e spolverare con un pò di prezzemolo.

IMG_0691.JPG

 

 

CONSIGLIO:

-Con il sughetto e qualche cozza tenuta da parte, si può condire la pasta, che risulterà deliziosa .. mmmmmm!!!!!

 

 

 

 

 

INSALATA CON POLPO E FAGIOLI BORLOTTI

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0930.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

1 POLPO  ( CIRCA 1 KG

4 POMODORI

1 CIPOLLOTTO

1 LIMONE NON TRATTATO

300 GR DI FAGIOLI BORLOTTI LESSATI

3 – 4 CUCCHIAI DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

PREZZEMOLO TRITATO QB

OLIO E V O – SALE FINO

 

PREPARAZIONE:

- Pulire il polpo: eliminare becco, occhi, pulire l’interno della sacca e spellarla . Lavare bene sotto l’acqua corrente, soffermandosi sui tentacoli per togliere ogni traccia di sabbia.

IMG_8069.JPG

 

 

- Lessare il polpo , partendo da acqua fredda e non salata, con fettine di limone, per circa 40 minuti. Lasciare raffreddare nella sua acqua. Scolare e  tagliare a pezzetti.

IMG_0959.JPG

 

- Pulire il cipollotto e tagliare ad anelli sottili, i pomodori a pezzetti.

IMG_0958.JPG

 

- Versare tutti gli ingredienti nella ciotola, condire con olio e sale qb, amalgamare e portare in tavola……

IMG_0927.JPG

 

Deliziosa……….

IMG_0936.JPG

 

POLPETTONE CON FAGIOLINI, PISELLI E FUNGHI SECCHI PORCINI

In primo piano

Share on Tumblr

IMG_0947.JPG

 

INGREDIENTI:

 

1KG DI PATATE ( 4 – 5 )

300 GR DI FAGIOLINI

1 TAZZA DI PISELLINI

5 GR DI FUNGHI PORCINI SECCHI

1 CIPOLLOTTO

50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

PANE GRATTUGIATO QB

MAGGIORANA QB

2 UOVA

OLIO E V O – SALE

 

PREPARAZIONE:

- Pulire il cipolotto e fagiolini

- Lasciare in acqua tiepida i funghi secchi, fino a che risultano morbidi. Scolare e strizzare.

- Tritare separatamente funghi e cipollotto.

IMG_0886.JPG

 

-Lavare e pelare le patate. Tagliare a pezzetti e lessare per 35 – 40 minuti ( dipende dalla grandezza ), se si cuociono nella pentola a pressione , si calcola 15 minuti dall’inizio del sibilo.

IMG_0893.JPG

 

- Scottare separatamente: i fagiolini in acqua bollente non salata per 10 minuti, i piselli per 5 – 7 minuti. Scolare le verdure e tritare i fagiolini.

IMG_0955.JPG

 

- Nel frattempo che le patate cuociono, rosolare in padella con un filo d’olio, il trito di funghi e cipollotto a fuoco medio, per qualche minuto.

IMG_0888.JPG

 

- Versare il soffritto in un colino, per eliminare l’olio in eccesso.

IMG_0891.JPG

 

- Accendere il forno a 180°.

- Versare le patate nella ciotola e schiacciare .

IMG_0903.JPG

 

- Unire fagiolini, piselli , funghi rosolati e mescolare, proseguire aggiungendo uova, parmigiano, maggiorana e sale qb. Amalgamare il tutto. 

IMG_0957.JPG

 

 

- Foderare una teglia con carta forno e ungere con un pochino d’olio.

- Versare il composto, livellare bene e cospargere la superficie con pane grattugiato ed un filo d’olio.

IMG_0956.JPG

 

- Cuocere in forno per 35 – 40 minuti.

IMG_0913.JPG

 

- Sfornare ,lasciare intiepidire e portare in tavola…..

IMG_0949.JPG

 

CONSIGLIO:

- Buono sia tiepido che freddo.. gustato cosi com’è  o con contorno di insalata mista… o peperoni arrostiti, o quant’altro la vostra fantasia e gusto vi suggerisce…

 

 

TARTE TATIN CON POMODORI PROFUMATI AL BASILICO E ORIGANO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0859.JPG

INGREDIENTI:

 

1 ROTOLO DI PASTA SFOGLIA

POMODORI A GRAPPOLO QB

4 FETTINE DI PROSCIUTTO COTTO

1 GALBANINO

QUALCHE CIUFFO DI BASILICO

ORIGANO QB

OLIO E V O – SALE

 

PREPARAZIONE:

- Accendere il forno a 180°.

- Lavare e asciugare i pomodori.

IMG_0836.JPG

 

- Foderare una teglia con carta forno e ungere con un filo d’olio.

IMG_0826.JPG

 

- Tagliare a fettine i pomodori e adagiarli sul fondo della teglia.

IMG_0827.JPG

 

- Salare i pomodori e spolverare con origano e foglie di basilico.

IMG_0830.JPG

 

- Infornare per 15 minuti.

IMG_0833.JPG

 

- Sfornare e ricoprire i pomodori con fette di prosciutto e fettine di galbanino.

IMG_0867.JPG

 

- Completare chiudendo la torta con la pasta sfoglia, sigillando bene i bordi.

IMG_0844.JPG

 

- Spennellare la superficie con un pò di latte ( oppure uovo sbattuto se preferite ).

IMG_0847.JPG

 

- Riporre in forno per altri 25 minuti.

IMG_0850.JPG

 

- Terminata la cottura sfornare e lasciare intiepidire. Rovesciare la torta su di un piatto da portata, avendo cura di staccare delicatamente , la carta forno attaccata ai pomodori.

IMG_0854.JPG

 

- Completare la superficie dei pomodori, con un’altra spolverata di origano ed un ciuffo di basilico….

IMG_0857.JPG

 

- Pronta per essere gustata……..

IMG_0860.JPG

 

 

SPAGHETTI ESTIVI

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0812.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

320 GR DI SPAGHETTI

200 GR DI POMODORI DATTERINI

3 CUCCHIAI DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

4 CUCCHIAI ABBONDANTI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

RUCOLA QB

1 O 2 SPICCHI D’AGLIO

1 LIMONE NON TRATTATO

PEPERONCINO QB

MAGGIORANA FRESCA QB

OLIO – SALE

IMG_0791.JPG

 

PREPARAZIONE:

 

- Lavare e asciugare rucola e pomodorini.

- Tagliare a fettine sottili l’aglio e a metà i pomodorini.

IMG_0794.JPG

 

- Versare olio, aglio e peperoncino nel tegame. Lasciare rosolare a fuoco dolce , pochi minuti.

IMG_0799.JPG

 

- Unire i pomodorini, salare , mescolare e proseguire la cottura per 4- 5 minuti. Spegnere.

IMG_0802.JPG

 

- Nel frattempo lessare gli spaghetti , in abbondante acqua salata.

IMG_0805.JPG

 

- Scolare e versare direttamente nel tegame . Unire olive, maggiorana, buccia di limone grattugiata, parmigiano e rucola.

IMG_0824.JPG

 

- Mescolare bene e impiattare.

IMG_0161.JPG

 

Portare in tavola…..

IMG_0818.JPG

 

FOCACCIA MARINARA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0652.JPG

INGREDIENTI:

 

500 GR DI FARINA MANITOBA

1 BUSTINA DI LIEVITO DI BIRRA LIOFILIZZATO

2 CUCCHIAINI DI ZUCCHERO

2 CUCCHIAINI DI SALE FINO

2 CUCCHIAI D’OLIO E V O

250 – 300 ML CIRCA DI ACQUA

POMODORI A GRAPPOLO QB

ALICI SOTT’OLIO QB

ORIGANO QB

OLIO E V O – SALE FINO

 

PER LA SALAMOIA:

2 DITA D’ACQUA

1 DITO D’OLIO

 

PREPARAZIONE:

- In una ciotolina versare lievito e zucchero, Sciogliere con 100 ml d’acqua.

IMG_0610.JPG

 

- Versare farina e sale nel robot. Miscelare. Unire lievito sciolto, olio, e acqua poco per volta. Impastare fino ad ottenere un composto liscio, morbido e compatto. Lasciar lievitare per circa 2 ore.

IMG_0613.JPG

 

- Nel frattempo lavare i pomodori, tagliare a fettine sottili e lasciare marinare con olio e origano.

IMG_0635.JPG

IMG_0636.JPG

 

- Accendere il forno a 200°.

- Foderare con carta forno la placca, spennellare con poco olio e stendervi la pasta. Lasciar lievitare per un’altra ora.

- Ricoprire la pasta con le fettine di pomodoro, salare leggermente e posizionare su ognuna un pezzetto di alice.

IMG_0638.JPG

 

- Preparare l’emulsione di acqua e olio, che verseremo subito prima di infornare.

IMG_0641.JPG

 

- Cuocere per circa 15 minuti.

IMG_0643.JPG

 

- Sfornare, far riposare per qualche minuto e poi…. pronta per essere gustata….mmmmmm !!!!!

IMG_0662.JPG

 

 

 

PIZZATA CHIUSA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0583.JPG

INGREDIENTI  per 2 teglie da forno

400 GR DI FARINA MANITOBA

200 ML  ACQUA

100 ML OLIO E V O

PIZZICO DI SALE

2 BARATTOLI DI POLPA DI POMODORO

500 GR DI STRACCHINO O CRESCENZA

OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE  QB

CAPPERI SALATI  QB

ALICI SOTT’OLIO  QB

PREPARAZIONE:

- Dissalare i capperi passandoli sotto l’acqua corrente.

IMG_9026.JPG

 

- Versare i pomodori in una ciotola e condire con olio, pizzico di sale e origano.

IMG_0551.JPG

 

- Versare farina, acqua, olio e pizzico di sale nel robot. Impastare per circa 5 – 7 minuti,  fino ad ottenere una pasta compatta, morbida e non appiccicosa.

IMG_0545.JPG

 

- Lasciare riposare la pasta coperta con pellicola, per circa 30 minuti.

IMG_0550.JPG

 

Dividere l’impasto in 4 parti e tirare le sfoglie, il più sottile possibile.

IMG_0556.JPG

 

- Accendere il forno a 250°.

- Foderare con carta forno la teglia o placca del forno, spennellare con poco olio e ricoprire con la sfoglia.

-Farcire con : pomodoro, olive, stracchino, alici spezzettate e capperi.

IMG_0562.JPG

 

- Ricoprire il tutto con la seconda sfoglia.

IMG_0558.JPG

 

- Eliminare la pasta in eccesso, sigillare i bordi e con le dita, stracciare la pasta in superficie.

IMG_0566.JPG

 

- Condire con un filo d’olio e infornare per circa 12 – 15 minuti.

IMG_0567.JPG

 

- Terminata la cottura, sfornare e far riposare la pizzata per qualche minuto e poi impiattare….

IMG_0573.JPG

 

 

 

 

INSALATA DI RISO AL SAPORE DI MARE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0499.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

350 GR DI RISO PARBOILED

400 GR DI MISTO PESCE PER INSALATE (si trova fresco nelle pescherie gà pulito, oppure surgelato )

20 POMODORINI DATTERINI

1 TAZZA DI PISELLINI

4 CUCCHIAI DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

2 MAZZETTI DI RUCOLA

1 LIMONE

OLIO E V O – SALE

IMG_0476.JPG

 

PREPARAZIONE:

- Lavare e asciugare pomodorini e rucola. Tenere da parte.

- Lessare il riso in acqua bollente salata. Scolare e lasciare raffreddare.

- Lessare separatamente  i pesci per 15 – 20 minuti, i pisellini per 7 – 10 minuti.

IMG_0503.JPG

 

- Tagliare a metà i pomodorini.

IMG_0461.JPG

 

- Versare nella ciotola con il riso: pesci , pisellini, pomodori, olive, pizzico di sale e amalgamare.

IMG_0479.JPG

 

- Successivamente aggiungere la rucola e condire con olio e limone . Mescolare bene e comporre il piatto.

IMG_0487.JPG

 

e….. pronto in tavola!!!!

IMG_0495.JPG

 

 

 

 

ORATE CANDIDE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0266.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

4 ORATE

1 LIMONE NON TRATTATO

PREZZEMOLO TRITATO QB

OLIO E V O - SALE

PREPARAZIONE:

- Lavare bene il limone e tagliare a fettine.

- Pulire il pesce: squamare, eliminare viscere e branchie.

IMG_9218.JPG

 

- Sciacquare bene, per eliminare tutto il sangue.

IMG_9216.JPG

 

- Lessare in acqua non salata, con fette di limone, per circa 20 minuti ( il tempo di cottura varia a seconda della grandezza dei pesci ).

IMG_0252.JPG

 

- Scolare e pulire il pesce ( eliminare pelle e lische ).

IMG_0258.JPG

IMG_0263.JPG

 

- Adagiare la polpa sul piatto e condire con olio , sale e prezzemolo tritato.

- Come contorno, ho abbinato delle patate lesse , condite con olio, sale , prezzemolo tritato e qualche fetta di limone.

IMG_0272.JPG

 

 

TIRAMISU ALLA RICOTTA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0422.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

1 PACCHETTO DI SAVOIARDI

250 GR DI RICOTTA

200 ML DI PANNA FRESCA

ZUCCHERO QB

1 BUSTINA DI VANILLINA ( facoltativa )

CACAO AMARO IN POLVERE QB

CAFFE’ QB

IMG_0398.JPG

 

 

PREPARAZIONE:

- Preparare il caffè e lasciare raffreddare.

- Versare nella ciotola panna e vanillina . Con la fruste montare un poco,  fino a renderla cremosa.

IMG_0404.JPG

 

- Nella seconda ciotola versare ricotta e zucchero ( ne ho utilizzato 3 cucchiai ) e sempre con la fruste, amalgamare bene.

IMG_0408.JPG

 

- Unire la panna , poco per volta , alla ricotta, mescolando delicatamente.

IMG_0410.JPG

 

- Assemblare il dolce: 

Foderare con  una parte di biscotti ammorbiti nel caffè ( non zuccherato), una coppa per dolci

IMG_0412.JPG

 

 

 

coprire con crema di ricotta.

IMG_0413.JPG

 

Disporre sopra, un’altro strato di biscotti ammorbiditi nel caffè e ricoprire con la crema..

IMG_0415.JPG

 

Completare con una spolverata di cacao in polvere. 

IMG_0418.JPG

 

- Conservare in frigorifero coperto, per qualche ora, prima di essere servito.

 

 

 

 

MEZZE PENNE IN FIORE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0376.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

320 GR DI MEZZE PENNE

250 GR DI POMODORINI

5 – 6  FIORI GRANDI DI ZUCCHINA

1 CIPOLLOTTO

FOGLIE DI MAGGIORANA FRESCA QB

PECORINO ROMANO QB

OLIO E V O – SALE

 

PREPARAZIONE:

- Pulire il cipollotto e tagliare sottilmente.

IMG_0356.JPG

 

- Eliminare il pistillo ai fiori di zucchina.

IMG_0352.JPG

 

- Lavare, asciugare e tagliare a cubetti i pomodori.

IMG_0348.JPG

 

- Nel tegame versare olio e cipolla. Lasciare rosolare a fuoco dolce per pochi minuti.

IMG_0362.JPG

 

- Unire i pomodori, salare , mescolare e proseguire la cottura per 5 minuti.

IMG_0364.JPG

 

- Aggiungere i fiori di zucchina, mescolare e spegnere.

IMG_0365.JPG

 

- Lessare la pasta in acqua bollente salata.

IMG_0369.JPG

 

- Scolare e versare nel tegame .Spolverare con foglie di maggiona  e pecorino.

IMG_0372.JPG

 

- Amalgamare e….. portare in tavola.

IMG_0374.JPG

 

 

 

ELECTRA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0347.PNG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

300 GR DI POMODORY PICCADILLY

400 GR DI VENTRESCA SOTT’OLIO

2 CIPOLLOTTI

MELANZANE SOTT’OLIO QB

4 CUCCHIAI DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

OLIO E V O – ACETO BALSAMICO . SALE

 

PREPARAZIONE:

- Scolare dall’olio: ventresca e olive.

- Pulire il cipollotto e tagliare sottilmente.

- Lavare, asciugare e tagliare in 4 parti i pomodori.

- Assemblare il piatto:

1) base di pomodori

2) sopra i cipollotti

3) sopra ancora  ventresca e olive

4) al centro , le melanzane

5) condire il tutto con un filo d’olio, pizzico di sale e aceto balsamico.

IMG_0344.JPG

 

 

 

 

CALAMARATA ALLA BERSAGLIERA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0336.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

320 GR DI PASTA CALAMARATA

4 – 5 POMODORI A GRAPPOLO

1 SPICCHIO D’AGLIO

200 GR DI OLIVE MISTE MEDITERRANEE PICCANTI

PREZZEMOLO TRITATO QB

1 MOZZARELLA

4 CUCCHIAI ABBONDANTI DI PECORINO ROMANO

OLIO E V O – SALE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello, tegame, pentola, scolapasta.

- Sbucciare l’aglio e dividere a metà.

- Lavare e asciugare aglio e pomodori.

- Tagliare a cubetti pomodori e mozzarella.

IMG_0322.JPG

 

- Versare nel tegame olio, aglio e pomodori. Lasciare insaporire a fuoco dolce per 5 minuti. Aggiustare con poco sale e mescolare.

IMG_0324.JPG

 

- Unire le olive e proseguire la cottura per altri 5 minuti.

IMG_0326.JPG

 

- Lessare la pasta , in acqua bollente salata.

IMG_0329.JPG

 

- Scolare e versare nel tegame ( tenere da parte un pò d’acqua di cottura ).

IMG_0330.JPG

 

- Aggiungere mozzarella e pecorino, un filo d’olio e poca acqua di cottura. Mantecare.

IMG_0333.JPG

 

- Completare con una spolverata di prezzemolo tritato e portare in tavola….

IMG_0339.JPG

 

 

INSALATA PRIMAVERA

In primo piano

Share on Tumblr

insalata primavera.JPG

INGREDIENTI:

 

LATTUGHINO FRESCO

POMODORI PICCADILLY

UOVA SODE

200 GR DI TONNO

FINOCCHIO

OLIO- ACETO BALSAMICO – SALE NERO DI CIPRO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato il robot con il disco taglia sottile, centrifuga per asciugare le verdure.

Ho scolato il tonno dal suo olio.

Ho lavato, asciugato e tagliato sottilmente il finocchio.

Ho fatto rassodare le uova,, raffreddato, sgusciato e tagliato a metà.

Ho lavato il lattughino e asciugato nella centrifuga.

ho lavato, asciugato e tagliato in 4 i pomodori.

Ho preparato la vignagrette: ho sbattuto olio aceto balsamico e sale nero di cipro.

Ho assemblato tutti gli ingredienti, condito e composto il piatto.

SABRINA CON SPINACI OMELETTE E PROSCIUTTO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0230.JPG

INGREDIENTI PER 4 / 6 PERSONE:

1 AMPIA FETTA DI CARNE MAGRA

500 GR DI SPINACI

100 GR DI PROSCIUTTO COTTO

2 CUCCHIAI DI BURRO

3 UOVA

50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO

RAMETTI DI TIMO FRESCO ( O ALTRA ERBA A PIACERE )

OLIO – SALE FINO – PEPE

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, batticarne, padella, pentola, tegame, spago da cucina, carta forno

- Ho lavato, asciugato i rametti di timo.

- Ho lavato gli spinaci e scottato per pochi minuti, solo con con l’acqua del lavaggio.

- Scolato e strizzato.

- Ho battuto la carne tra 2 fogli di carta forno.

IMG_7209.JPG

 

- Ho versato in padella un cucchiaio di burro, gli spinaci e un pizzico di sale. Lasciato insaporire, per pochi minuti, mescolando.

IMG_0167.JPG

 

- Nel piatto ho versato uova, parmigiano ( tenuto da parte 2 cucchiai ), le foglie di 3 rametti di timo, pizzico di sale e sbattuto.

IMG_0169.JPG

 

- Ho unto leggermente la padella, versato il composto di uova e lasciato cuocere l’omelette a fuoco dolce.

IMG_0173.JPG

 

-Ho preparato il rotolo:

1) ricoperto la carne con spinaci e spolverata di parmigiano 

IMG_0177.JPG

 

2) fette di prosciutto cotto

IMG_0179.JPG

 

3) omelette

IMG_0181.JPG

 

- Ho arrotolato e legato con lo spago.

IMG_0185.JPG

 

- Ho versato nel tegame olio e burro. Ho portato a temperatura e unito la Sabrina

IMG_0187.JPG

 

- Ho rosolato la carne a fiamma vivace, da ambo le parti.

- Ho sfumato con il vino bianco.

IMG_0196.JPG

 

- Ho unito 3 rametti di timo, salato, pepato e 1/2 bicchiere d’acqua.

IMG_0197.JPG

 

- Ho messo il coperchio e lasciato cuocere per circa 35 minuti ( controllare che il liquido non si asciughi , eventualmente aggiungerne un pochino ). Girato la carne di tanto in tanto.

IMG_0198.JPG

 

- A cottura ultimata, ho lasciato riposare la carne per 5 minuti circa.

- Ho eliminato alla carne lo spago e tagliato a fette.

IMG_0205.JPG

 

- Ho composto il piatto e portato in tavola……

IMG_0216.JPG

 

 

 

 

 

CAKES POP ALLO YOGURT

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0233.JPG

INGREDIENTI PER 40 CAKES POP:

 

1 VASETTO DI YOGURT BIANCO INTERO

90 ML OLIO DI SEMI

2 UOVA

200 GR DI FARINA 00

120 GR DI ZUCCHERO

1 BUSTINA DI LIEVITO VANIGLIATO

1 BUSTINA DI VANILLINA

 

PER LA DECORAZIONE:

 

150 GR D CIOCCOLATO FONDENTE

150 GR DI CIOCCOLATO BIANCO

40 GR DI GRANELLA DI NOCCIOLE

40 GR DI SCAGLIE DI MANDORLE

40 GR DI ZUCCHERINI COLORATI

 

PREPARAZIONE:

per questo dolce ho utilizzato: stampo in silicone per cakes pop con coperchio, placca del forno,spiedi in bambù  (num uguale ai dolcetti ) , 2 ciotole + 3 ciotole piccole, placca del forno, forno.

- Passare gli spiedi sotto l’acqua.

- Accendere il forno a 170°.

- Versare nel robot tutti gli ingredienti ( tranne quelli per decorare ).

2012-05-08 21.01.48.jpg

 

- Impastare per 5 minuti.

- Si ottiene un impasto liscio e cremoso.

2012-05-08 21.04.19.jpg

 

- Versare l’impasto negli stampini.

2012-05-08 21.15.44.jpg

 

- Coprire lo stampo dei cakes pop con il suo coperchio

- Inserire in ogni fessura, lo spiedo.

2012-05-08 21.57.00.jpg

 

- Cuocere per circa 25 minuti e sfornare.

- Scoperchiare e lasciare raffreddare.

2012-05-08 21.57.30.jpg

 

- Riposizionare  i dolcetti sopra gli spiedi.. ora sono pronti per la decorazione

2012-05-08 22.00.47.jpg

 

Decorare:

1) sciogliere in ciotole separate il cioccolato ( a bagno maria , o microonde)

2) immergere i cakes pop, nel cioccolato sfuso e cospargere con zuccherini, granella di nocciole, scaglie di mandorle o altro a piacere…..

2013-06-10 02.00.03.jpg

 

A questo punto sono pronti, lasciare rassodare il cioccolato e ….

belli da vedere….. strabuoni da gustare!!!!!

 

 

TAGLIOLINI IN BELLAVISTA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0045.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

320 GR DI TAGLIOLINI A NIDO

300 GR DI POMODORINI CILIEGINO

400 GR DI GAMBERETTI

150 DI FAGIOLINI

PREZZEMOLO TRITATO QB

1 SPICCHIO D’AGLIO

OLIO E V O – SALE FINO

IMG_0026.JPG

 

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello, minitritatutto,2 ciotole,tegame, pentola, scolapasta.

- Ho pulito i gamberetti: eliminato carapace e filo intestinale. Sciacquati, asciugati e tenuti da parte.

- Ho sbucciato, l’aglio e spuntato i fagiolini.

-Ho lavato e asciugato: prezzemolo, pomodori, fagiolini, aglio.

- In acqua bollente salata, ho scottato i fagiolini per 5 minuti. Scolati e tenuti da parte.

- Ho tritato il prezzemolo.

IMG_0039.JPG

 

- Ho tagliato a spicchi i pomodorini.

IMG_0030.JPG

 

- Ho affettato sottilmente l’aglio.

IMG_0032.JPG

 

- Ho versato nel tegame, olio e aglio. Ho lasciato insaporire pochi minuti a fuoco dolce.

IMG_0034.JPG

 

- Ho unito i pomodorini, mescolato e lasciato cuocere per 5 minuti.

IMG_0035.JPG

 

- Ho aggiunto i fagiolini, salato e proseguito la cottura, per 2 minuti.

IMG_0036.JPG

 

- Ho mescolato, completato con l’aggiunta dei gamberetti. Portato a cottura , per altri 5 minuti.

IMG_0038.JPG

 

- Nel frattempo, ho lessato la pasta in acqua bollente salata. Ho scolato e versato la pasta nel sugo.

- Ho unito abbondante prezzemolo tritato, amalgamato e… portato in tavola!

IMG_0048.JPG

 

 

FOCACCIA AL KAMUT CON CIPOLLOTTI E OLIVE TAGGIASCHE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0010.JPG

INGREDIENTI:

 

350 GR DI FARINA KAMUT

5 GR DI LIEVITO DI BIRRA LIOFILIZZATO ( UN PO’ MENO DI UNA BUSTINA )

3 CIPOLLOTTI

2 CUCCHIAI DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

50 ML DI OLIO E V O

2 CUCCHIAINI DI SALE FINO

2 CUCCHIAINI DI ZUCCHERO

SALE GROSSO QB

200 ML DI ACQUA A TEMPERATURA AMBIENTE

 

PER LA SALAMOIA:

2 DITA D’ACQUA ( ORIZZONTALE)

1 DITO D’OLIO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: robot, tagliere, ciotola con coperchio, ciotola, placca del forno, carta forno, shaker per emulsionare forno.

- Ho versato lievito e zucchero nel bicchiere. Fatto sciogliere con 100 ml d’acqua.

IMG_9981.JPG

- Versato nel robot: farina sale e miscelato.

IMG_9985.JPG

 

- Ho unito il lievito sciolto, olio e la rimanente acqua, poco per volta.

- Lavorato fino ad ottenere un composto morbido e compatto.

IMG_9987.JPG

 

- Ho lasciato lievitare l’impasto coperto ( nel robot o in una ciotola con coperchio) per circa 2 ore e 1/2 ( nel periodo in cui la temperatura esterna è più alta. i tempi di lievitazione si riducono notevolmente ).

IMG_9989.JPG

 

- Trascorso il tempo di lievitazione, l’impasto ha raddoppiato il suo volume.

IMG_9990.JPG

 

- Ho foderato con carta forno, la teglia e spennellato con poco olio.

IMG_9993.JPG

 

- Ho trasferito l’impasto sulla teglia , steso bene e con i polpastrelli, ho formato le classiche fossette.

IMG_9995.JPG

 

- Ho lasciato lievitare per altri 35 – 40 minuti.

- 1/4 d’ora prima di farcire la focaccia, ho acceso il forno a 200°.

- Ho pulito i cipolloti, lavati asciugati , tagliati sottilmente e versati nella ciotola. Conditi con olio e v o.

IMG_9998.JPG

 

- Nello shaker ho versato acqua e olio. Miscelato.

IMG_9999.JPG

 

- Trascorso il tempo di lievitazione ho farcito:

1° versato la salmoia  su tutta la superficie

2° sparso i granelli di sale grosso

3° distribuito cipollotti e olive

IMG_0001.JPG

 

- Infornato per circa 12 – 15 minuti.

-Sfornata, lasciata intiepidire e…… subito finita!!!!

IMG_0004.JPG

 

 

ROSSANA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9969.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

1 CESPO DI RADICCHIO ROSSO

2 CIPOLLOTTI

5 POMODORI A GRAPPOLO

200 GR DI BRESAOLA DI TACCHINO

SCAGLIE DI PARMIGIANO QB

ERBA CIPOLLINA QB

SALE NERO DI CIPRO

OLIO E V O – ACETO BALSAMICO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello, centrifuga, pelapatate, forbici.

- Ho lavato radicchio, pomodori . Pulito e lavato il cipollotto.

- Ho asciugato e tagliato a listarelle, il radicchio.

IMG_9932.JPG

 

- Ho affettato i pomodori

IMG_9935.JPG

 

- Tagliato ad anelli , il cipollotto.

IMG_9242.JPG

 

- Ho composto il piatto:

1) Base di radicchio e coperto  con il pomodoro

IMG_9941.JPG

2) Disporre sopra, gli anelli di cipolla e salare

IMG_9944.JPG

 

3) Ricoprire con la bresaola e scaglie di parmigiano ( ottenute con il pelapatate ).

IMG_9947.JPG

 

4) Condire con olio ed aceto balsamico.

IMG_9948.JPG

 

5) Completare con una sforbiciata di erba cipollina, sparsa su tutta la superficie….

IMG_9949.JPG

 

-  Portare in tavolaaaaaa!!!!

IMG_9965.JPG

 

 

 

 

 

 

FROLLINI DI RISO AL LIMONE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9887.JPG

INGREDIENTI:

 

250 GR DI FARINA DI RISO

2 UOVA

100 GR DI ZUCCHERO

100 GR DI BURRO MORBIDO

LA BUCCIA GRATTUGIATA DI 1 LIMONE

1 CUCCHIAINO RASO DI LIEVITO PER DOLCI

1 BUSTINA DI VANILLINA

 

PREPARAZIONE:

Per questo dolce ho utilizzato: robot, sacca da pasticceria con beccuccio a stella, placca del forno, carta forno, forno.

- Ho versato nel robot burro e zucchero. Lavorato fino ad ottenere una crema.

IMG_9858.JPG

 

- Ho unito le uova e amalgamato bene.

- Ho unito la farina di riso, la buccia grattugiata del limone. il lievito, la vanillina.

IMG_9865.JPG

 

- Ho lavorato ancora, fino ad ottenere un’impasto omogeneo e versato nella ciotola.

IMG_9867.JPG

 

- Ho acceso il forno a 160° e foderato con carta forno, la placca.

- Ho riempito la sacca da pasticceria  con l’impasto

IMG_9869.JPG

 

e formato i biscotti ( forma a piacere ) disponendoli , ben distanziati tra loro.

IMG_9870.JPG

 

- Ho infornato per 15 minuti.

IMG_9873.JPG

 

- Terminata la cottura, ho lasciato raffreddare e …… pronti da gustare!!!!!

IMG_9880.JPG

 

INSALATINA TIEPIDA AL PROFUMO DI MARE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9704.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

600 GR DI SEPPIOLINE

600 GR DI POLIPETTI 

300 GR POMODORINI CILIEGINO 

 50 GR VALERIANA

180 GR DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

OLI E V O – SALE FINO

PREPARAZIONE:

 

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere,  coltello, forbici, ciotola, pentola, centrifuga per insalata.

- Ho eliminato: dente, occhi, interiora a seppioline e polipetti. Lavati e lessati in acqua bollente , non salata, per circa 30 minuti. Scolato.

- Ho lasciato intere le seppioline . Tagliato a metà i polipetti. Tenuti in caldo ( a bagno maria, sulla pentola di cottura ).

- Ho lavato, asciugato e tagliato in 4 i pomodorini . Tenuti da parte.

- Ho lavato e asciugato, la valeriana.

- Ho versato tutti gli ingredienti nella ciotola, condito con olio, sale e mescolato.

- Ho composto il piatto e portato in tavola.

IMG_9702.JPG

 

QUICHE DI SPINACI E GORGONZOLA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9770.JPG

INGREDIENTI:

 

1 ROTOLO DI PASTA SFOGLIA

800 GR DI SPINACI

4 FETTE DI PROSCIUTTO COTTO

100 GR DI GORGONZOLA MORBIDA

2 UOVA

1 CUCCHIAIO DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

3 CUCCHIAI DI LATTE  +  2 PER SPENNELLARE

40 GR DI BURRO

SALE FINO – PEPE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato:pentola, scolapasta, tagliere, mezzaluna, ciotola, frusta a mano, tegame, teglia da forno, carta forno, forno.

- Ho lavato diverse volte gli spinaci , sotto l’acqua corrente e scottati in pentola, solo con l’acqua del lavaggio.

IMG_6696.JPG

 

- Ho scolato, strizzato e tritato.

IMG_9739.JPG

- Ho versato in padella gli spinaci,con burro, sale , pepe e lasciato insaporire.

IMG_9745.JPG

 

- Ho acceso il forno a 200°.

- Ho foderato con carta forno la teglia e posizionato sopra la pasta sfoglia.

IMG_9736.JPG

 

- Ho foderato la base della pasta sfoglia, con le fette di prosciutto cotto.

IMG_9746.JPG

 

- Ho coperto il prosciutto con una parte di spinaci.

IMG_9748.JPG

 

- Ho sparso, sulla superficie, qualche fiocchetto do gorgonzola.

IMG_9749.JPG

 

- Ho ricoperto con i restanti spinaci.

- Ho versato nella ciotola, uova, parmigiano, latte, sale fino qb, pepe qb e sbattuto.

IMG_9753.JPG

 

- Ho versato il composto di uova, sulla quiche.

IMG_9757.JPG

 

- Ho sigillato i bordi e spennellato con il latte.

IMG_9759.JPG

 

- Ho infornato per 35 minuti.

IMG_9762.JPG

- Ho sfornato, lasciato intiepidire e….

IMG_9764.JPG

 

-Portato in tavola

IMG_9771.JPG

 

 

 

 

 

LINGUINE ALLA PUTTANESCA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9727.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

320 GR DI LINGUINE

3 ACCIUGHE SOTTO SALE

1 CIPOLLOTTO

100 GR DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

1 BARATTOLO DI POMODORI PELATI

25 CAPPERI SOTTO SALE

PEPERONCINO QB

2 CUCCHIAI DI PREZZEMOLO TRITATO

OLIO E V O – SALE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tegame, tagliere, coltello,colino, minitritatutto, pentola, scolapasta.

- Ho dissalato i capperi sotto l’acqua corrente, strizzati leggermente e tritati.

IMG_9708.JPG

- Ho dissalato le acciughe, anch’esse sotto l’acqua corrente.

- Ho sbucciato, lavato, asciugato e tritato il cipollotto.

IMG_8403.JPG

 

- Ho frullato i pomodori.

- Nel tegame ho versato un filo d’olio, cipollotto tritato e acciughe.

IMG_9706.JPG

 

- Ho lasciato rosolare a fuoco dolce, mescolando, fino a che le acciughe risultano sfatte.

IMG_9707.JPG

 

- Ho unito olive e capperi, mescolato.

IMG_9716.JPG

 

- Ho versato i pelati, un pizzico di peperoncino, mescolato e lasciato cuocere  con il coperchio sempre a fuoco dolce,per circa 10 – 15 minuti.

IMG_9717.JPG

 

- Nel frattempo ho lessato la pasta, in acqua bollente salata.

IMG_9721.JPG

 

- Ho scolato e versata nel tegame. Ho unito il prezzemolo, mescolato.

IMG_9722.JPG

 

- Composto il piatto e…. subito in tavola!!!!

IMG_9730.JPG

         

- Gustosissimaaaa… mmmmmmm

 

 

INVOLTINI DI TACCHINO CON CREMA AL PHILADELPHIA

In primo piano

Share on Tumblr

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

4 FETTINE DI PETTO DI TACCHINO

4 FETTINE DI PROSCIUTTO CRUDO DOLCE

IMG_9659.JPG

 

300 GR DI PHILADELPHIA

RAMETTI DI TIMO FRESCO

FARINA DI MAIS QB

OLIO E V O – SALE FINO

 

PREPARAZIONE:

per questo piatto ho utilizzato: tagliere, stuzzicadenti, padella,ciotola, placca del forno, carta forno, forno.

- Ho foderato con carta forno, la placca e unta con un filo d’olio.

- Ho acceso il forno a 190°.

- Ho lavato, asciugato i rametti di timo.

- Sul tagliere ho adagiato le fette di tacchino.

- Ho posizionato su ognuna 1 fetta di prosciutto crudo, un pò di philadelphia, e qualche foglia di timo.

IMG_9653.JPG

 

- Ho arrotolato e passati nella farina di mais. Sigillati con 2 stuzzicadenti .

- Ho posizionato sulla placca gli involtini, distanziati tra loro, con sopra un rametto di timo.

IMG_9654.JPG

 

- Ho infornato per circa 40 minuti ( fino a doratura).

IMG_9655.JPG

 

- 10 minuti prima di estrarre dal forno gli involtini, ho versato il rimanente philadelphia nel tegame con qualche rametto di timo.

IMG_9656.JPG

 

- Ho  unito 1 cucchiaio di latte, lasciato fondere a fiamma bassissima, mescolando.

IMG_9658.JPG

 

- Ho tolto dal forno gli involtini  di tacchino e composto il piatto, completando con qualche cucchiaiata di crema al philadelphia. 

IMG_9662.JPG

 

 

 

CAVATELLI ALLA DOPPIA ACCIUGA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9595.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

320 GR DI CAVATELLI

250 GR DI ACCIUGHE

3 ACCIUGHE SALATE

12 POMODORINI DATTERINI   ( O PICCADILLY, O PACHINO )

1 CIPOLLOTTO

1 SPICCHIO D’AGLIO

PREZZEMOLO TRITATO QB

PEPERONCINO QB

OLIO E V O – SALE FINO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: scolapasta, tagliere, forbici, coltello, minitritatutto, tegame, pentola, carta assorbente.

- Pulisco le acciughe:  ho eliminato testa, interiora. Aperte a libro.

IMG_9471.JPG

 

Eliminato la lisca centrale, la pinna dorsale,

IMG_9476.JPG

 

pareggiato i lati con le forbici.

IMG_9529.JPG

 

- Ho sciacquato e tamponato.

IMG_9489.JPG

 

- Ho divido i filetti a metà.

IMG_9532.JPG

 

- Ho lavato, asciugato e tagliato in 4 i pomodorini.

IMG_9537.JPG

 

- Ho sbucciato aglio e cipolla. Lavati , asciugati e tritati.

IMG_9386.JPG

 

- Ho lavato sotto l’acqua corrente le acciughe salate.

- Nel tegame ho versato  un filo d’olio, le acciughe salate, il trito di aglio e cipolla, il prezzemolo tritato, un pizzico di peperoncino.

IMG_9534.JPG

 

- Ho lasciato insaporire a fuoco dolce, mescolando per qualche minuto, fino a che risultano sfatte.

IMG_9540.JPG

 

- Ho unito i pomodorini e mescolato.

IMG_9542.JPG

 

- Ho messo il coperchio e proseguito la cottura per 10 minuti, sempre a fuoco dolce.

IMG_9545.JPG

 

- Ho aggiunto i filetti di acciuga freschi e spento.

IMG_9547.JPG

 

- Ho messo il coperchio e lasciati cuocere, semplicemente con il calore rimasto all’interno del tegame ( il tempo di cottura della pasta ).

IMG_9549.JPG

 

- Ho lessato i cavatelli , in acqua bollente salata.

2012-04-13 21.37.10.jpg

 

- Ho scolato la pasta, direttamente nel tegame.

IMG_9583.JPG

 

- Unito olio e un cucchiaio abbondante di prezzemolo tritato.

IMG_9585.JPG

 

- Amalgamato.

IMG_9586.JPG

 

Ed eccola pronta da gustare….

IMG_9589.JPG

 

 

 

 

ACCIUGHE RIPIENE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9573.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE: 6 / 7  acciughe a persona

 

700 GR DI ACCIUGHE O ALICI

3 UOVA

1 PANINO RAFFERMO CIRCA 150 GR

3 CUCCHIAI DI PARMIGIANO

1/2 SPICCHIO D’AGLIO

MAGGIORANA

FARINA QB

PANE GRATTUGIATO QB

1 L OLIO DI SEMI ( MONOSEME- ARACHIDI, MAIS…. )

SALE FINO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, forbici , 4 ciotole, frusta a mano, spremiaglio, mezzaluna, padella, carta assorbente.

- Pulisco le acciughe:

Ho privato della testa e interiora. Ho aperto a libro ed eliminato la lisca centrale.

IMG_9473.JPG

 

Ho eliminato la pinna centrale.

IMG_9476.JPG

 

Ho pareggiato con le forbici , i lati ( in questo modo, non si ha più il sentore di alcuna lisca in bocca, se pur piccola )

IMG_9478.JPG

 

Ho sciacquato sotto l’acqua corrente.

IMG_9485.JPG

 

Ho adagiato le acciughe sul tagliere.( 28 le tengo da parte per riempire ).

IMG_9487.JPG

 

Ho tamponato con carta assorbente.

IMG_9491.JPG

 

- Preparo il ripieno:

Ho eliminato la crosta al panino, tagliato a cubotti e lasciato ammorbidire nel latte.

IMG_9498.JPG

 

Con la mezzaluna, ho tritato grossolanamente le acciughe.

IMG_9502.JPG

 

Nella ciotola ho versato: acciughe tritate, parmigiano, 1 tuorlo, aglio schiacciato, pane strizzato,maggiorana ( se fresca tritata ), sale.

IMG_9505.JPG

 

Ho amalgamato.

IMG_9508.JPG

 

Con la forchetta, ho prelevato un pò di composto, posizionato sopra l’acciuga e premuto leggermente con le mani , per far aderire bene, su tutta la lunghezza del pesce.

IMG_9511.JPG

 

Ho proseguito fino a terminare gli ingredienti.

IMG_9523.JPG

 

- Preparo la frittura:

Utilizzo 3 ciotole:

1) con la farina

1) con le uova

1) con il pane grattugiato

IMG_9515.JPG

 

- Ho sbattuto le uova, con un pizzico di sale fino.

IMG_9516.JPG

 

- Impano le acciughe:

1) delicatamente nella farina

IMG_9517.JPG

 

2) nell’uovo

IMG_9518.JPG

 

3) nel pane grattugiato

IMG_9522.JPG

 

- Ho proseguito fino a terminare gli ingredienti.

IMG_9523.JPG

 

- Ho versato l’olio in padella e portato a temperatura. Ho fritto i pesci , pochi per volta.

IMG_9556.JPG

 

- Ho scolato su carta assorbente.

IMG_9562.JPG

 

 

Ho composto il piatto e portato in tavola….

IMG_9577.JPG

 

CONSIGLIO :

Ottimi anche per un finger food…

IMG_9568.JPG

 

 

 

 

VERDURE MEDITERRANEE AL PROFUMO DI LIGURIA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9439.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

1 MELANZANA OBLUNGA GROSSA

2 PEPERONI GIALLI

1 CAROTA

1 CIPOLLA

10 - 12 POMODORI DATTERINI

2 CUCCHIAI COLMI DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

2 CUCCHIAI COLMI DI PREZZEMOLO TRITATO

OLIO – SALE FINO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello , pelapatate, padella.

- Ho lavato , asciugato e pulito le verdure:

IMG_9427.JPG

 

ho tagliato a metà i peperoni , eliminato i filamenti bianchi interni. Eliminato le estremità alla melanzana. Tagliati entrambi a cubetti.

Pelato la carota e tagliata a rondelle.

In 4 parti i pomodori

A fettine la cipolla.

IMG_9429.JPG

 

- Ho versato nel tegame un filo d’olio e le verdure tagliate.

IMG_9431.JPG

 

- Ho lasciato insaporire a fuoco dolce, per qualche minuto, mescolando.

IMG_9433.JPG

 

- Ho salato, pepato, aggiunto 2 cucchiai d’acqua, mescolato, coperto e lasciato stufare per 10 minuti ( le verdure devono risultare cotte , ma croccanti).

IMG_9436.JPG

 

- Ho spento, unito olive, prezzemolo e amalgamato..

IMG_9438.JPG

 

 

CONSIGLIO:

Ottimo per accompagnare sia carne, che pesce … ma altrettanto buono, come base, per un’insalata di riso , bulgur, cous cous…  

 

 

HAMBURGER PIZZATI

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9459.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

4 HAMBURGER DI MANZO

1 POMODORO GRANDE CUORE DI BUE

4 FILETTI DI ACCIUGHE SOTT’OLIO

2 MOZZARELLE ( O ALTRO FORMAGGIO A PIACERE )

12 OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

OLIO E V O – SALE FINO

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello, padella.

- Ho lavato e asciugato il pomodoro. Ho eliminato le estremità, tagliato a fettine ( tot 4 fettine – 1 per hamburger ) e lasciato scolare.

IMG_9445.JPG

 

- Ho ricavato da ogni mozzarella 4 fettine  ( tot  8 fettine – 2 per hamburger ).

IMG_9446.JPG

 

- Ho versato un filo d’olio in padella, adagiato gli hamburger e lasciato cuocere per 5 minuti.

IMG_9447.JPG

 

- Ho girato e proseguito la cottura per 2 minuti.

IMG_9449.JPG

 

- Ho aggiustato di sale e posizionato sopra mozzarella

IMG_9450.JPG

 

e pomodoro.

IMG_9452.JPG

 

- Ho lasciato cuocere , per altri 3 minuti.

- Terminato, ho posizionato l’hamburger sul piatto , arrotolato il filetto d’acciuga e posizionato al centro del pomodoro. All’interno dell’acciuga ho sistemato un’ oliva e altre 2 ai lati.

IMG_9453.JPG

 

Ho portato in tavola completando con un contorno di verdure…

IMG_9461.JPG

 

MEZZE MANICHE GRATINATE IN FORNO CON CARCIOFI

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9424.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

320 GR DI MEZZE MANICHE RIGATE

400 GR DI BESCIAMELLA

4 CARCIOFI

1 CIPOLLOTTO

1 SPICCHIO D’AGLIO

2 CUCCHIAI DI PREZZEMOLO TRITATO

1/2 BICCHIERE DI VINO BIANCO

1/2 BICCHIERE D’ACQUA CALDA ( O BRODO VEGETALE )

OLIO – SALE FINO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello, ciotola, tritatutto, tegame, pentola, teglia da forno, forno.

- Ho eliminato ai carciofi le foglie più dure, le punte spinose. Ho tagliato a metà, eliminato il fieno all’interno e tagliati a fettine sottili. Ho messo le fettine di carciofo a bagno in acqua acidulata al limone.

IMG_9383.JPG

 

- Ho sbucciato aglio e cipollotto. Lavato, asciugato e tritato.

IMG_9387.JPG

 

- Ho versato nel tegame un filo d’olio, il trito d’aglio e cipollotto, il prezzemolo.

IMG_9388.JPG

 

- Ho lasciato insaporire a fuoco dolce, mescolando per qualche minuto.

IMG_9391.JPG

 

- Ho versato il vino bianco e lasciato sfumare.

IMG_9393.JPG

 

- Ho unito l’acqua calda, salato, mescolato e lasciato cuocere con coperchio, a fuoco dolce, per circa 10 minuti. Il tempo di ammorbidirsi.

IMG_9400.JPG

 

- Nel frattempo ho preparato la besciamella con 350 ml di latte, 30 gr di burro, 30 gr di farina, 1 grattatina di noce moscata ed un pizzico di sale.

IMG_0905.JPG

 

- Ho lessato la pasta, in acqua bollente salata. Ho scolato e versata direttamente nel tegame di carciofi.

IMG_9401.JPG

 

- Ho amalgamato e versato la pasta in una ciotola capiente. Ho unito la besciamella e parmigiano. Amalgamato.

IMG_9403.JPG

 

- Ho acceso il forno a 200°.

- Ho versato la pasta nella teglia da forno, livellata e cosparsa di parmigiano.

IMG_9406.JPG

 

- Ho infornato per circa 15 – 20 minuti , fino a che risulta dorata e croccantina.

IMG_9408.JPG

 

- Terminato ho sfornato, lasciato riposare un pochino e poi….

IMG_9409.JPG

 

- A tavolaaaaaaa !!!!

IMG_9413.JPG

 

 

 

MATILDA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9371.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

500 GR DI FAGIOLI CANNELLINI LESSATI ( O 2 BARATTOLI )

300 GR DI TONNO SOTT’OLIO

1 CIPOLLA DI TROPEA

3 CUCCHIAI DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

4 UOVA

12 POMODORINI DATTERINI

PREZZEMOLO TRITATO QB

OLIO E V O – SALE - PEPE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello, ciotola, casseruola, robot con disco affetta-sottile.

- Ho sbucciato, lavato, asciugato e affettato la cipolla. Tenuta da parte.

IMG_9240.JPG

 

- Ho sgocciolato il tonno dall’olio.

- Ho rassodato le uova.

- Ho versato nella ciotola cannellini, olive,cipolla e tonno.

- Ho lavato, asciugato e tagliato a metà, i pomodorini  e uniti al resto degli ingredienti.

IMG_9351.JPG

- Ho condito con olio sale e pepe.

- Ho sgusciato le uova, tagliato in 4 spicchi e tenute da parte.

IMG_9366.JPG

 

- Ho versato l’insalata di cannellini nella terrina e decorata con gli spicchi di uova sode, una spolverata di prezzemolo tritato, un filo d’olio, sale , pepe e ….. portato in tavola…

IMG_9370.JPG

 

 

 

POLPETTONE CON CARCIOFI E PATATE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_4858.JPG

INGREDIENTI:

 

800 GR DI PATATE

5 CARCIOFI

2 SPICCHI D’AGLIO

2 UOVA

50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

PANE GRATTUGIATO QB

MAGGIORANA QB

ORIGANO QB

OLIO – SALE – PEPE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: pentola a pressione, padella, tagliere, coltello, tritatutto, schiacciapatate, ciotola, teglia, carta forno, forno tradizionale.

Ho lavato, pelato e lessato le patate nella pentola a pressione , !5 minuti  da quando inizia a fischiare.

IMG_9317.JPG

 

Ho sbucciato, lavato, asciugato e tagliato a fettine, l’aglio.

IMG_9321.JPG

 

Ho pulito i carciofi, eliminato le spine e le foglie esterne più dure. Ho tagliato a metà e privati del fieno, poi gli ho ridotti a fettine.

IMG_9319.JPG

 

Nella padella ho versato 2 cucchiai d’olio, l’aglio ed i carciofi. Ho lasciato insaporire, mescolando, per qualche minuto.

IMG_9323.JPG

 

Ho aggiustato di sale e pepe. Coperto con un pò d’acqua bollente e lasciati cuocere a fuoco dolce finchè sono risultati teneri.

IMG_9327.JPG

 

Terminata la cottura, ho lasciato raffreddare e poi tritati grossolanamente, con il tritatutto.

IMG_9333.JPG

 

Ho scolato le patate, versate nella ciotola e ridotte a crema , con lo schiacciapatate.

IMG_9332.JPG

 

Ho unito i carciofi tritati, parmigiano, uova, maggiorana, origano, sale, e amalgamato.

IMG_9337.JPG

 

Ho foderato con carta forno, la teglia.

Ho rovesciato sopra il composto di carciofi, livellato, cosparso con pane grattugiato ed un filo d’olio.

IMG_9340.JPG

 

Ho infornato a 180° per circa 40 minuti.

IMG_9342.JPG

 

Terminato, ho sfornato , lasciato raffreddare e portato in tavola…

VERDIANA

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9269.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

250 GR DI VALERIANA

100 GR PROSCIUTTO COTTO DI PRAGA ( FETTA UNICA )

2 AVOCADO

4 UOVA

2 CIPOLLE DI TROPEA

1 LIMONE

OLIO E V O – ACETO BALSAMICO DI MODENA  ( O LIMONE ) –  SALE NERO DI CIPRO

IMG_9228.JPG

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato:1 ciotola grande, 1 ciotola media, robot con disco affetta-sottile, scolapasta, centrifuga per insalata, tagliere, coltello, spremi-agrumi, padella.

- Ho lavato, asciugato la valeriana. Tenuta da parte.

IMG_9239.JPG

 

- Ho rassodato le uova, lasciate raffreddare e tagliate a metà.

IMG_9230.JPG

 

- Ho sbucciato, lavato, asciugato ed affettato sottilmente la cipolla.

IMG_9242.JPG

 

- Ho sbucciato l’avocado, tagliato a metà, ed eliminato il nocciolo.

IMG_9244.JPG

 

- Ho tagliato a fettine, messe nelle ciotola e irrorate con il succo di limone ( per evitare l’ossidamento )

IMG_9247.JPG

 

- Ho tagliato a bastoncini, il prosciutto.

IMG_9250.JPG

 

- Ho fatto scaldare la padella, senza olio, versato il prosciutto e lasciato cuocere fino a che risulta croccantino.

IMG_9252.JPG

 

_ ho composto il piatto:

1) base , valeriana e cipolla di tropea

IMG_9256.JPG

 

2) fettine di avocado

IMG_9258.JPG

 

3) al centro l’uovo sodo e sparso, il prosciutto cotto.

IMG_9259.JPG

 

4) salato e irrorato con olio e aceto balsamico ( o limone ). 

IMG_9265.JPG

 

COTOLETTE VEGETALI – RICETTA LIGHT

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9212.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

5 PATATE

2 ZUCCHINE

2 CAROTINE

1 MAZZO DI BIETOLINE

50 GR DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

1 PIZZICO DI NOCE MOSCATA

FILI D’ERBA CIPOLLINA QB

PANE GRATTUGIATO QB

IMG_9119.JPG

OLIO E V O – SALE  FINO

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello, mezzaluna, schiacciapatate, 3 pentole, ciotola, tegame, teglia da forno ( o placca del forno ), carta forno, forno.

- Lavato tutte le verdure. Tagliato a rondelle carote e zucchine.

- Ho lasciato la buccia alle patate.

- Ho lessato le verdure, separatamente. Scolate.

IMG_9128.JPG

 

- Ho strizzato le bietole e sbucciato le patate.

IMG_9134.JPG

 

- Ho versato nella ciotola carote, zucchine e patate.

- Ho tritato grossolanamente le bietole.

IMG_9137.JPG

 

- Ho schiacciato le patate con zucchine e carote, unito le bietole tritate, 2 cucchiai di farina e amalgamato.

IMG_9145.JPG

 

- Ho versato il composto nel tegame, con 2 cucchiai d’olio. Ho lasciato asciugare a fuoco dolce,mescolando per qualche minuto.

IMG_9148.JPG

 

- Ho versato nuovamente il composto nella ciotola.

IMG_9151.JPG

 

- Ho unito un pizzico di noce moscata, sale fino, erba cipollina e amalgamato.

IMG_9152.JPG

 

- Completato con l’aggiunta di parmigiano grattugiato.

IMG_9154.JPG

 

- Foderato con carta forno la teglia ( o placca del forno ).  Ho prelevato con un cucchiaio, un pò di composto e con l’ausilio di un coppapasta ( oppure prendere una porzione di composto, appiattire con la mano e dare la forma di una cotoletta ) formato la cotoletta. Riposto in frigo , per circa 3-4 ore.

IMG_9157.JPG

 

- Accendere il forno a 200°.

- Terminata l’ora di riposo in frigo, ho impanato le cotolette passandole nel pane grattugiato.

IMG_9167.JPG

 

- Ho disposto le cotolette, sulla teglia, irrorato con un filo d’olio e infornato  per circa.35 minuti.

IMG_9197.JPG

 

 

- Sfornato e lasciato raffreddare…

- Portato in tavola…. e accompaganato con contorno di…. 

IMG_9211.JPG

 

” Carpaccio di carciofi alle pere “

CONSIGLIO:

Se vogliamo la versione classica:  più sapore e… qualche caloria in più… 

- all’impasto unire 1 uovo intero,  prosciutto o mortadella tritati qb

- dopo il riposo in in frigo , impanare nel modo tradizionale .. passare nell’uovo e poi nel pane grattugiato

-friggere 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CARPACCIO DI CARCIOFI ALLE PERE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9196.JPG

iNGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

5 CARCIOFI

2 PERE

1 LIMONE

SCAGLIE DI PARMIGIANO QB

ACETO BALSAMICO O SUCCO DI LIMONE

OLIO E V O – SALE – PEPE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: 2 ciotole, tagliere, coltello, pelapatate, spremiagrumi, shaker per emulsionare.

- Ho pulito i carciofi: eliminato gambo, foglie più dure e punte spinose. Ho tagliato a metà, eliminato il fieno centrale e tagliato a fettine sottili.  Ho messo in acqua , acidulata al limone.

IMG_9204.JPG

 

- Ho pulito le pere: lavato bene, tagliate a metà ed eliminato la parte centrale

IMG_9161.JPG

.

 

- Tagliate a fettine sottili e messe a bagno in acqua acidulata al limone.

IMG_9165.JPG

 

- Ho scolato ed asciugato con carta assorbente, carciofi e pere.

-Preparare l’emulsione: versare nello shaker olio, sale pepe , aceto balsamico ( o succo di limone ) ed emulsionare.

IMG_9174.JPG

 

- Ho composto il piatto: 1) fare la base di carciofi, 2) coprire con scaglie di parmigiano( ottenute con il pelapatate), 3) disporre al centro le fettine di pere. Irrorare con l’emulsione preparato.

IMG_9188.JPG

 

 

PARIS BREST CON PANNA AROMATIZZATA AL CAFFE’ E CIOCCOLATO FONDENTE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9113.JPG

INGREDIENTI:

150 GR DI FARINA 00

100 GR DI BURRO MORBIDO

250 ML DI ACQUA

4 UOVA

40 GR DI MANDORLE IN SCAGLIE

 1 BUSTINA DI VANIGLIA

1 PIZZICO DI SALE

 

PER IL RIPIENO:

500 ML DI PANNA FRESCA PER DOLCI

1 TAZZINA DI CAFFE’ FORTE

1 CUBETTO DI CIOCCOLATO FONDENTE AL 70%

ZUCCHERO VANIGLIATO QB + ZUCCHERO A VELO PER GUARNIZIONE

PREPARAZIONE:

Per questo dolce ho utilizzato:  tegame, fruste elettriche, ciotola, sacca da pasticceria con beccuccio largo, placca del forno, carta forno , forno..

Per il ripieno: ciotola, fruste elettriche, sacca da pasticceria con beccuccio a stella.

- Ho portato a bollore l’acqua con il burro, il sale e la vanillina.

IMG_9073.JPG

 

- Ho versato in un colpo solo la farina.

IMG_9076.JPG

 

- Ho amalgamato e formato una palla che si stacca dalle pareti.

IMG_9079.JPG

 

- Ho versato il composto in una ciotola, allargato bene in modo da raffreddare velocemente.

IMG_9080.JPG

 

- Ho aggiunto 4 uova, 1 per volta, mescolando .

IMG_9084.JPG

 

- Ho foderato con carta forno , la placca del forno.

- Ho acceso il forno a 180°.

- Ho versato il composto, nella sacca da pasticceria.

IMG_9089.JPG

 

- Ho formato un grosso anello sulla placca del forno.

IMG_9090.JPG

 

- Ho coperto con le mandorle in scaglie.

IMG_9095.JPG

 

- Ho infornato per 35 – 40 minuti.

IMG_9099.JPG

 

 

- Sfornare e lasciare raffreddare.

IMG_9101.JPG

 

-Ho preparato la farcitura:  ho sciolto un cubetto di cioccolato fondente, in una tazzina contenente, caffè ristretto bollente.

IMG_9103.JPG

 

- Ho montato la panna con poco zucchero ed incorporato il caffè al cioccolato.

IMG_9106.JPG

 

- Ho tagliato il dolce a metà e farcito con la crema.

IMG_9107.JPG

 

- Ho cosparso con zucchero a velo e conservato in frigo , fino al momento di portare in tavola…

IMG_9116.JPG

 

 

 

BUCATINI MEDITERRANEI AL CARTOCCIO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9071.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

320 GR DI BUCATINI

400 GR DI POMODORINI DATTERINI

300 GR DI TONNO SOTT’OLIO

220 GR DI OLIVE MISTE MEDITERRANEE PICCANTI

2 CUCCHIAI DI CAPPERI SOTTO SALE

2 CUCCHIAI DI PREZZEMOLO TRITATO

2- 3 CIUFFI DI BASILICO

1 CIPOLLOTTO

1 SPICCHIO D’AGLIO

PEPERONCINO QBIMG_9021.JPG

QUALCHE RAMETTO DI ORIGANO FRESCO ( O SECCO )

OLIO E V O – SALE FINO

PREPARAZIONE:

per questo piatto ho utilizzato: colino, tagliere coltello, minitritatutto, tegame, pentola, placca del forno, carta forno, forno.

- Ho lavato e asciugato: basilico ed origano.

- Ho sciacquato abbondantemente i capperi, asciugati e tagliati grossolanamente.

IMG_9039.JPG

 

- Ho privato del nocciolo le olive e spezzettate.

IMG_9050.JPG

 

- Ho lavato, asciugato e tagliato a pezzetti i pomodorini.

IMG_9033.JPG

 

- Ho sbucciato, lavato, asciugato e tritato: aglio e cipollotto.

IMG_9036.JPG

 

- Ho versato nel tegame un filo d’olio, unito un pizzico di peperoncino, il trito di aglio e cipollotto. Ho lasciato rosolare,a fuoco dolce, mescolando per qualche minuto.

IMG_9042.JPG

 

- Ho versato i pomodori, aggiustato di sale, prezzemolo, basilico,  mescolato  e proseguito la cottura, per 5 minuti. Spento.

IMG_9047.JPG

 

- Ho lessato i bucatini in acqua bollente salata e scolati direttamente nella padella con il sugo di pomodorini.

IMG_9055.JPG

 

- Ho aggiunto il tonno sgocciolato dall’olio, i capperi e le olive. Ho amalgamato.

IMG_9062.JPG

 

- Ho acceso il forno a 200°.

- Ho preparato 4 grandi fogli di carta forno ( si può fare anche, un cartoccio unico ), e su ognuno, ho posizionato al centro,  una porzione di pasta.

IMG_9063.JPG

 

- Ho sigillato e infornato per 10 minuti.

IMG_9065.JPG

 

-Terminato , ho sfornato,  aperto il cartoccio, spolverato con foglie di origano fresco, posizionato sul piatto e servito in tavola….

IMG_9066.JPG

 

 

 

MEZZE MANICHE DEL SOTTOBOSCO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_9017.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

350 GR DI MEZZE PENNE RIGATE

4 PORCINI FRESCHI ( O 300 GR  SURGELATI – O 30 GR SECCHI )

200 GR DI SALSICCIA

150 GR DI POMODORI DATTERINI ( O CILIEGINI 9

1 MAZZETTO DI ERBE AROMATICHE FRESCHE ( PREZZEMOLO, BASILICO, ORIGANO )

1 CIPOLLOTTO

OLIO E V O – SALE NERO DI CIPRO – PEPE BIANCO

IMG_8976.JPG

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, coltello, minitritatutto, tegame, padella, pentola.

- Ho pulito i funghi: eliminato la parte finale e terrosa, del gambo. Lavati velocemente , asciugati e tagliati a cubotti.

- Ho pulito, lavato, asciugato e tritato il cipollotto.

IMG_8982.JPG

 

- Ho lavato e asciugato erbe fresche e pomodorini.

- Ho tagliato i pomodorini e tritato le erbe fresche.

IMG_8983.JPG

 

- Ho versato nel tegame un filo d’olio e cipollotto tritato. Ho rosolato a fuoco dolce, per pochi minuti.

IMG_8987.JPG

 

- Ho unito i funghi, lasciato cuocere per 5 minuti, mescolando di tanto in tanto.

IMG_8991.JPG

 

- Ho aggiunto i pomodorini, salto, pepato e sempre a fuoco dolce e mescolando di tanto in tanto, ho proseguito la cottura per altri 7 – 10 minuti ( se tende ad asciugare, aggiungere un goccio d’acqua calda). Spegnere.

IMG_8993.JPG

 

- Unire le erbe fresche ed amalgamare.

IMG_8995.JPG

 

- Ho fatto scaldare la padella e rosolato la salsiccia, senza olio, fino a che diventa croccantina.

IMG_9001.JPG

 

- Ho unito al sughetto di funghi e amalgamato.

IMG_9005.JPG

 

- Ho lessato la pasta, in acqua bollente salata e  tenuto da parte un pò d’acqua di cottura.

- Ho scolato,e versata nel tegame con il sugo.

IMG_9009.JPG

 

- Ho unito il parmigiano, un pò d’acqua di cottura e amalgamato…

IMG_9010.JPG

 

- Assemblato il piatto e portato in tavola.

IMG_9015.JPG

 

BISCOTTO ARROTOLATO CON PANNA E FONDENTE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_8970.JPG

INGREDIENTI PER LA PASTA BISCUIT AL CIOCCOLATO:

5 UOVA

80 GR FARINA 00

100 GR DI ZUCCHERO

40 GR CACAO AMARO IN POLVERE

30 GR DI BURRO FUSO

1 BUSTINA DI VANILLINA

1 PIZZICO DI CANNELLA

1 CUCCHIAINO DI LIEVITO PER DOLCI

IMG_8911.JPG

 

PER LA FARCITURA:

50 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE

250 GR DI PANNA FRESCA PER DOLCI

ZUCCHERO QB

PREPARAZIONE:

per questo dolce ho utilizzato: 2 ciotole medie + 4 piccole, tagliere, coltello, fruste elettriche, leccapentole, setaccio, placca del forno, carta forno, forno.

- Ho acceso il forno a 170°.

- Ho versato nella ciotola: farina, cacao, lievito, vanillina e tenuto da parte.

IMG_8913.JPG

 

- Ho separato i tuorli dagli albumi.

IMG_8916.JPG

 

- Ho montato a neve ferma gli albumi

- Ho unito ai tuorli, zucchero e pizzico di cannella.

IMG_8918.JPG

 

- Ho montato, fino a rendere il composto soffice, spumoso e quasi bianco.

- Ho aggiunto al composto il burro fuso e amalgamato delicatamente.

IMG_8921.JPG

 

- Ho unito la farina e cacao setacciati, poco per volta, alternandoli agli albumi montati a neve.

IMG_8924.JPG

 

- Ho amalgamato con il leccapentole, delicatamente, con movimenti circolari, dall’alto verso il basso per non smontare il composto.

IMG_8927.JPG

 

- Ho versato il composto sulla teglia.

IMG_8930.JPG

 

- Ho livellato bene e sbattuto leggermente la teglia, sul piano di lavoro, per eliminare eventuali bolle d’aria.

IMG_8933.JPG

 

- Ho infornato per 12 minuti.

- Ho sfornato e arrotolato subito con la sua carta di cottura. Lasciato raffreddare.

IMG_8942.JPG

 

- Mentre raffredda:

1) ho tagliato  grossolanamente il cioccolato

IMG_8935.JPG

 

2) ho montato la panna ben fredda, con poco zucchero.

IMG_8950.JPG

 

- Ho srotolato il dolce.

- Ho versato sul biscotto, una quantità sufficiente di panna.

IMG_8953.JPG

 

- Ho spalmato la panna in maniera uniforme e spolverato con il cioccolato tritato in precedenza.

IMG_8954.JPG

 

- Ho riavvolto il rotolo.

- Ho spuntato le estremita, completato la decorazione e conservato in frigo , fino al momento di portare in tavola….

IMG_8958.JPG

 

 

PATATE IMBOTTITE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_8908.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

8 PATATE

8 FETTE DI PROSCIUTTO CRUDO DOLCE TAGLIATO SOTTILE ( SAN DANIELE O PARMA )

200 GR DI FORMAGGIO TOMA  1 FETTA UNICA ( O ALTRO FORMAGGIO A PIACERE )

RAMETTI DI TIMO QB

OLIO E V O – SALE

PREPARAZIONE:

per questo piatto ho utilizzato:pentola, tagliere, coltello, spago da cucina, teglia forno, carta forno, forno.

- Ho lavato ed asciugato i rametti di timo.

- Ho lavato , diverse volte le patate.

IMG_8797.JPG

 

- Ho lessato le patate intere e con la buccia. Ho unito all’acqua di cottura, qualche rametto di timo. Tempo di cottura, circa 30 minuti.

IMG_8863.JPG

 

- Ho scolato, sbucciato, diviso in 3 parti e aggiustato di sale e pepe.

- Ho imbottito 2 metà, con pezzetti di formaggio ed un rametto di timo.

IMG_8890.JPG

 

- Ho ricompattato, dandole la forma originaria, avvolta con una fettina di prosciutto crudo, posizionato sopra, un rametto di timo e sigillato il tutto con lo spago da cucina…

IMG_8891.JPG

 

- Ho continuato , fino ad esaurire tutti gli ingredienti.

-Ho acceso il forno a 190°.

- Ho foderato con carta forno la teglia, posizionato all’interno le patate imbottite, un filo d’olio e infornato per circa 5 – 10 minuti…

IMG_8894.JPG

 

- Terminato, ho sfornato e ……. ecco il risultato mmmmm!!!

IMG_8899.JPG

 

CONIGLIO AL FORNO

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_0348 (2).JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

1 CONIGLIO DA 1KG E 1/2 A PEZZI ( FATTO PREPARARE DAL MACELLAIO )

ACETO BIANCO QB

1 – 2 SPICCHI D’AGLIO

NUMERO FETTINE DI PANCETTA- PARI AI PEZZI DI CONIGLIO

1 BICCHIERE DI VINO BIANCO

ALLORO – TIMO – ROSMARINO- ORIGANO

OLIO – SALE – PEPE

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, mezzaluna, ciotola grande, teglia da forno grande,  carta forno,  forno tradizionale.

Ho eliminato eventuali residui di grasso .

Ho lasciato a bagno nella ciotola per 5 minuti, il coniglio,con acqua ed un bicchiere di aceto. Ho scolato, sciacquato e tamponato.

IMG_8784.JPG

 

Ho lavato, asciugato e tritato, tutti gli aromi.

IMG_8785.JPG

 

Ho acceso il forno a 190°.

Ho unto leggermente i pezzi di coniglio, salato ,spolverato con gli aromi, pepato e avvolti con la pancetta.

IMG_8787.JPG

 

Ho foderato con carta forno la teglia, unta leggermente e disposto sopra i pezzi di coniglio. Ho infornato e lasciato cuocere per circa 45 minuti.

IMG_8789.JPG

 

A metà cottura , quando ha preso colore, ho bagnato con il vino bianco ( controllare che non secchi troppo, eventualmente, bagnare con un pò di brodo o acqua calda ).

IMG_8803.JPG

 

Terminata la cottura, ho sfornato e accompagnato con patate lesse, profumate con salsina al prezzemolo….

IMG_8815.JPG

 

 

PREPARAZIONE DELLA SALSINA AL PREZZEMOLO:

foglie di prezzemolo lavate e asciugate, 1/2 spicchio d’aglio il tutto tritato finemente con la mezzaluna.

IMG_8808.JPG

 

Versato nello shaker il trito, unito 2 cucchiai di aceto di mele, un pizzico di sale, olio ed emulsionato.

IMG_8811.JPG

 

 

TOTANI RIPIENI ALLA MARINARA

In primo piano

Share on Tumblr

IMG_8761.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

 

8 TOTANI

1 PANINO RAFFERMO

1 UOVO

4 CUCCHIAI DI PARMIGIANO GRATTUGIATO

1 SPICCHIO D’AGLIO

PREZZEMOLO TRITATO QB

OLIO E V O – SALE FINO

 

PER IL SUGHETTO ALLA MARINARA:

 

2 BARATTOLI DI POMODORI PELATI

1 SPICCHIO D’AGLIO

PREZZEMOLO TRITATO QB

OLIO E V O – SALE FINO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, forbici, spremi-aglio, scolapasta, tritatutto, minipimmer, ciotola, stuzzicadenti, tegame.

- Ho pulito i totani:

1) tirato via la testa ( in questo modo vengono via anche le interiora )

2) con le forbici ho eliminato occhi, becco e la parte terminale vicino al becco

IMG_8724.JPG

 

3) ho eliminato la pellicina esterna, la penna lunga e trasparente che si trova all’interno della sacca ed eventuali residui rimasti

4) ho lavato più volte, sacche e tentacoli

IMG_8728.JPG

 

- Ho frullato i pomodori.

- Ho sbucciato, lavato, asciugato gli spicchi d’aglio.

- Ho ammollato il pane nel latte.

- Ho tritato i tentacoli.

IMG_8732.JPG

 

- Ho versato nella ciotola: tentacoli, uovo, parmigiano, prezzemolo, 1spicchio d’aglio schiacciato con lo spremi-aglio, pane strizzato, sale fino qb e amalgamato.

- Ho riempito le sacche dei totani con l’ausilio di un cucchiaio ( non riempire fino al bordo, perchè in cottura i pesci gonfiano, rischiando di aprirsi e perdere parte del ripieno ), chiudere con uno stuzzicadenti.

IMG_8741.JPG

 

- Ho preparato il sugo:

1) ho diviso l’aglio a metà: metà l’ho tenuta intera, l’altra metà schiacciata con lo spremi-aglio

2) nel tegame ho versato un filo d’olio, aglio e poco prezzemolo tritato. Ho lasciato insaporire a fuoco dolce per pochi minuti, mescolando

IMG_8742.JPG

 

3) ho unito i pomodori, salato e portato a bollore

IMG_8746.JPG

 

4) ho abbassato di un pochino la fiamma, aggiunto i totani, messo il coperchio e lasciati cuocere per circa 45 minuti ( mescolando di tanto in tanto ).

IMG_8750.JPG

 

- Terminata la cottura, ho composto il piatto e portato in tavola…

- Ottimi accompagnati con il loro sughetto.

IMG_8759.JPG

 

- Oppure adagiati su un letto di insalata misticanza…..

IMG_8755.JPG

 

CONSIGLIO:

- Il sughetto che accompagna i totani , è ottimo anche per condire la pasta…. ed è quello che ho fatto.

- Ho lessato gli spaghetti in acqua bollente salata, scolati, conditi con il sugo alla marinara, unito un pò di prezzemolo tritato e mantecato.

IMG_8769.JPG

 

- Ho composto il piatto , completandolo con un totano ripieno… fantastico!!!

IMG_8772.JPG

 

 

 

 

 

 

TAGLIOLINI AL SALMONE

In primo piano

Share on Tumblr

 

IMG_8137.JPG

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

300 GR DI TAGLIOLINI

150 GR DI SALMONE AFFUMICATO

1 CIPOLLOTTO

300 ML DI PANNA FRESCA

PREZZEMOLO QB

OLIO – SALE

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: tagliere, mezzaluna, pentola, tegame capiente, scolapasta.

Ho pulito, lavato, asciugato e tritato  il cipollotto. Messo da parte.

Ho tritato grossolanamente il salmone.

Ho versato un filo d’olio nel tegame, aggiunto la cipolla , fatta appassire per qualche minuto a fuoco dolce.

IMG_8129.JPG

 

Ho aggiunto il salmone tritato e continuato la cottura, ancora per qualche minuto.

IMG_8130.JPG

 

Ho lessato in acqua bollente salata, i tagliolini. Ho tenuto da parte un pò d’acqua di cottura.

IMG_8134.JPG

 

Terminato la cottura della pasta, ho scolato e versata nel tegame. Ho aggiunto panna ( in salse e sughi ), prezzemolo ( in frezeer ) e un pò d’acqua della pasta, tenuta da parte.

IMG_8136.JPG

 

Ho mantecato e composto il piatto.

IMG_8140.JPG