BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura )

In primo piano

BRUTTI MA BUONI DOPPIA COTTURAQuesti deliziosi biscotti dall’aspetto un po’ grossolano vi conquisteranno per la bontà. Sono preparati con nocciole e meringa.

Ingredienti:

1 albume ( uovo grande)

100 gr di nocciole con la pellicina

100 gr di zucchero a velo vanigliato

Preparazione:

  1. Tostare le nocciole per qualche minuto , Lasciare raffreddare e tritare grossolanamente con la metà dello zucchero a velo.BRUTTI MA BUONI (doppia cottura ) 1
  2. Montare l’albume a neve quasi ferma con un pizzico di sale e l’altra metà dello zucchero a velo, aggiunto gragatamente. Unire le nocciole tritate ed amalgamare delicatamente dall’alto verso il basso per non smontare il composto . Versare in un tegame e mescolando bene fare asciugare.BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 2
  3. Con un cucchiaino prelevare un po’ di composto e posizionare sulla placca ( o teglia ) foderata con carta forno , Cuocere in forno preriscaldato a 180° per circa 10  minuti.. Come per le meringhe, il biscotto ( o pasticcino )non deve cuocere, ma asciugare .BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 3
  4. Terminata la cottura, sfornare e non togliere dalla placca fino a che risultano quasi freddi .BRUTTI MA BUONI ( doppia cottura ) 4

Qui sotto una variante dei “Brutti ma Buoni”: cliccare sulla foto per la ricetta

Mandorle, vaniglia e cannella

CIAMBELLINE DI PASQUA

In primo piano

CIAMBELLINA FOTO PRINCIPALE

 

Queste ciambelline per la preparazione e l’aspetto ricordano, un pane di origine ebraica il   ”  Bagels  “.

Un pane che viene prima sbollentato e poi cotto in forno…

Sono ottime pucciate nel latte , ma altrettanto buone, sfornate e gustate tiepide …. oppure con una spolverata di cannella, o zucchero a velo, o cioccolato fuso ecc..ecc

INGREDIENTI:

125 GR DI FARINA 00

80 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO

2 CUCCHIAI DI OLIO DI SEMI

50 ML DI LATTE

1 UOVO INTERO + 1 TUORLO

LA BUCCIA GRATTUGIATA DI 1/2 LIMONE

1 BUSTNA DI VANILLINA

1 BUSTINA DI LIEVITO VANIGLIATO

GRANELLA DI ZUCCHERO QB

PREPARAZIONE:

  1. Versare nel robot:  farina, lievito, vanillina e miscelare. Unire lo zucchero, l’olio, l’uovo intero,la buccia grattugiata del limone, il latte. Lavorare fino ad ottenere un composto compatto ed elastico.CIAMBELLINE 2
  2. Versare il composto sulla spianatoia infarinata e lavorare velocemente con le mani.  Dividere a pezzetti l’impasto e con ciascuno formare un cilindro che si chiuderà a ciambellina.CIAMBELLINE  1
  3. Accendere il forno a 180°.
  4. Con l’aiuto di una schiumarola, immergere una ciambellina per volta, in acqua bollente per 1 minuto, scolare e posizionare sulla leccarda del forno foderata con carta oleata. proseguire fino a che tutti gli ingredienti saranno terminati. In una ciotola sbattere il tuorlo con un cucchiaio d’acqua e spennellare le ciambelline.  Decorare con la granella di zucchero e cuocere in forno per 25 minuti.CIAMBELLINE3
  5. Sfornare, lasciare intiepidire e pronte da gustare..CIAMBELLINE 4

FROLLINI DI RISO AL LIMONE

In primo piano

 

IMG_9887.JPG

INGREDIENTI:

 

250 GR DI FARINA DI RISO

2 UOVA

100 GR DI ZUCCHERO

100 GR DI BURRO MORBIDO

LA BUCCIA GRATTUGIATA DI 1 LIMONE

1 CUCCHIAINO RASO DI LIEVITO PER DOLCI

1 BUSTINA DI VANILLINA

 

PREPARAZIONE:

Per questo dolce ho utilizzato: robot, sacca da pasticceria con beccuccio a stella, placca del forno, carta forno, forno.

– Ho versato nel robot burro e zucchero. Lavorato fino ad ottenere una crema.

IMG_9858.JPG

 

– Ho unito le uova e amalgamato bene.

– Ho unito la farina di riso, la buccia grattugiata del limone. il lievito, la vanillina.

IMG_9865.JPG

 

– Ho lavorato ancora, fino ad ottenere un’impasto omogeneo e versato nella ciotola.

IMG_9867.JPG

 

– Ho acceso il forno a 160° e foderato con carta forno, la placca.

– Ho riempito la sacca da pasticceria  con l’impasto

IMG_9869.JPG

 

e formato i biscotti ( forma a piacere ) disponendoli , ben distanziati tra loro.

IMG_9870.JPG

 

– Ho infornato per 15 minuti.

IMG_9873.JPG

 

– Terminata la cottura, ho lasciato raffreddare e …… pronti da gustare!!!!!

IMG_9880.JPG

 

COOKIES AL CHOCO COCCO

IMG_0843.JPG

INGREDIENTI:

 

225 GR DI FARINA 00

50 GR DI FARINA DI MANDORLE ( 25 GR ZUCCHERO A VELO + 25 GR MANDORLE )  

163 GR DI BURRO

125 DI ZUCCHERO A VELO

1 UOVO

1 ALBUME

1/2 CUCCHIAINO DI LIEVITO

1 PIZZICO DI SALE

100 GR CIOCCOLATO FONDENTE EXTRA AL 72%

100 GR DI COCCO GRATTUGIATO

 

PREPARAZIONE:

Per questo dolce ho utilizzato, minitritatutto del frullatore ad immersione, vassoio rettangolare, planetaria con la foglia,tagliere, coltello, placca del forno, forno tradizionale.

Ho tritato nel minitritatutto, le mandorle con 25 gr di zucchero a velo.

Ho foderato la placca , con carta oleata.

Ho versato nella planetaria , farina, 100 gr di zucchero, farina di mandorle e il burro freddo a pezzetti, sale, fino ad ottenere un composto sabbioso.

Ho unito l’uovo , l’albume e il lievito.

Ho amalgamato per qualche minuto.

Sul tagliere ho messo il cioccolato e l’ho tagliato grossolanamente.

L’ho aggiunto all’impasto e amalgamato.

Ho messo l’impasto su carta oleata e fatto riposare in frigo per 1 ora circa.

Trascorso il tempo, ho tolto e diviso il composto in tante parti,formato dei cilindri

Ho versato il cocco grattugiato su un vassoio rettangolare , abbastanza grande.

Ho passato i cilindri nella farina di cocco, poi gli ho riposti in frigo per altri 30 minuti.

Ho acceso il forno a 160°:

Trascorso il tempo, ho tagliato i cilindri a rondelle spesse 1 cm e ripassato per tutta la circonferenza , nuovamente nella farina di cocco, poi ho disposto sulla teglia ben distanziati fra loro.

Ho infornato e cotto per 12 / 15 minuti.

Appena sfornati ho spolverizzato con cocco.

Ho lasciato raffreddare e composto il piatto. 

 

CONSIGLIO:

La farina di mandorle si chiama TPT ( significa tanto – per – tanto e può essere di nocciole, pistacchi, noci o altro…) , si trova anche nei supermercati ma farla in casa è semplicissimo  : lo zucchero a velo ( anche questo si prepara in casa ) deve avere  sempre lo stesso peso delle mandorle.