FOCACCIA MARINARA

In primo piano

 

IMG_0652.JPG

INGREDIENTI:

 

500 GR DI FARINA MANITOBA

1 BUSTINA DI LIEVITO DI BIRRA LIOFILIZZATO

2 CUCCHIAINI DI ZUCCHERO

2 CUCCHIAINI DI SALE FINO

2 CUCCHIAI D’OLIO E V O

250 – 300 ML CIRCA DI ACQUA

POMODORI A GRAPPOLO QB

ALICI SOTT’OLIO QB

ORIGANO QB

OLIO E V O – SALE FINO

 

PER LA SALAMOIA:

2 DITA D’ACQUA

1 DITO D’OLIO

 

PREPARAZIONE:

– In una ciotolina versare lievito e zucchero, Sciogliere con 100 ml d’acqua.

IMG_0610.JPG

 

– Versare farina e sale nel robot. Miscelare. Unire lievito sciolto, olio, e acqua poco per volta. Impastare fino ad ottenere un composto liscio, morbido e compatto. Lasciar lievitare per circa 2 ore.

IMG_0613.JPG

 

– Nel frattempo lavare i pomodori, tagliare a fettine sottili e lasciare marinare con olio e origano.

IMG_0635.JPG

IMG_0636.JPG

 

– Accendere il forno a 200°.

– Foderare con carta forno la placca, spennellare con poco olio e stendervi la pasta. Lasciar lievitare per un’altra ora.

– Ricoprire la pasta con le fettine di pomodoro, salare leggermente e posizionare su ognuna un pezzetto di alice.

IMG_0638.JPG

 

– Preparare l’emulsione di acqua e olio, che verseremo subito prima di infornare.

IMG_0641.JPG

 

– Cuocere per circa 15 minuti.

IMG_0643.JPG

 

– Sfornare, far riposare per qualche minuto e poi…. pronta per essere gustata….mmmmmm !!!!!

IMG_0662.JPG

 

 

 

PIZZATA CHIUSA

In primo piano

 

IMG_0583.JPG

INGREDIENTI  per 2 teglie da forno

400 GR DI FARINA MANITOBA

200 ML  ACQUA

100 ML OLIO E V O

PIZZICO DI SALE

2 BARATTOLI DI POLPA DI POMODORO

500 GR DI STRACCHINO O CRESCENZA

OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE  QB

CAPPERI SALATI  QB

ALICI SOTT’OLIO  QB

PREPARAZIONE:

– Dissalare i capperi passandoli sotto l’acqua corrente.

IMG_9026.JPG

 

– Versare i pomodori in una ciotola e condire con olio, pizzico di sale e origano.

IMG_0551.JPG

 

– Versare farina, acqua, olio e pizzico di sale nel robot. Impastare per circa 5 – 7 minuti,  fino ad ottenere una pasta compatta, morbida e non appiccicosa.

IMG_0545.JPG

 

– Lasciare riposare la pasta coperta con pellicola, per circa 30 minuti.

IMG_0550.JPG

 

Dividere l’impasto in 4 parti e tirare le sfoglie, il più sottile possibile.

IMG_0556.JPG

 

– Accendere il forno a 250°.

– Foderare con carta forno la teglia o placca del forno, spennellare con poco olio e ricoprire con la sfoglia.

-Farcire con : pomodoro, olive, stracchino, alici spezzettate e capperi.

IMG_0562.JPG

 

– Ricoprire il tutto con la seconda sfoglia.

IMG_0558.JPG

 

– Eliminare la pasta in eccesso, sigillare i bordi e con le dita, stracciare la pasta in superficie.

IMG_0566.JPG

 

– Condire con un filo d’olio e infornare per circa 12 – 15 minuti.

IMG_0567.JPG

 

– Terminata la cottura, sfornare e far riposare la pizzata per qualche minuto e poi impiattare….

IMG_0573.JPG

 

 

 

 

FOCACCIA AL KAMUT CON CIPOLLOTTI E OLIVE TAGGIASCHE

In primo piano

 

IMG_0010.JPG

INGREDIENTI:

 

350 GR DI FARINA KAMUT

5 GR DI LIEVITO DI BIRRA LIOFILIZZATO ( UN PO’ MENO DI UNA BUSTINA )

3 CIPOLLOTTI

2 CUCCHIAI DI OLIVE TAGGIASCHE DENOCCIOLATE

50 ML DI OLIO E V O

2 CUCCHIAINI DI SALE FINO

2 CUCCHIAINI DI ZUCCHERO

SALE GROSSO QB

200 ML DI ACQUA A TEMPERATURA AMBIENTE

 

PER LA SALAMOIA:

2 DITA D’ACQUA ( ORIZZONTALE)

1 DITO D’OLIO

 

PREPARAZIONE:

Per questo piatto ho utilizzato: robot, tagliere, ciotola con coperchio, ciotola, placca del forno, carta forno, shaker per emulsionare forno.

– Ho versato lievito e zucchero nel bicchiere. Fatto sciogliere con 100 ml d’acqua.

IMG_9981.JPG

– Versato nel robot: farina sale e miscelato.

IMG_9985.JPG

 

– Ho unito il lievito sciolto, olio e la rimanente acqua, poco per volta.

– Lavorato fino ad ottenere un composto morbido e compatto.

IMG_9987.JPG

 

– Ho lasciato lievitare l’impasto coperto ( nel robot o in una ciotola con coperchio) per circa 2 ore e 1/2 ( nel periodo in cui la temperatura esterna è più alta. i tempi di lievitazione si riducono notevolmente ).

IMG_9989.JPG

 

– Trascorso il tempo di lievitazione, l’impasto ha raddoppiato il suo volume.

IMG_9990.JPG

 

– Ho foderato con carta forno, la teglia e spennellato con poco olio.

IMG_9993.JPG

 

– Ho trasferito l’impasto sulla teglia , steso bene e con i polpastrelli, ho formato le classiche fossette.

IMG_9995.JPG

 

– Ho lasciato lievitare per altri 35 – 40 minuti.

– 1/4 d’ora prima di farcire la focaccia, ho acceso il forno a 200°.

– Ho pulito i cipolloti, lavati asciugati , tagliati sottilmente e versati nella ciotola. Conditi con olio e v o.

IMG_9998.JPG

 

– Nello shaker ho versato acqua e olio. Miscelato.

IMG_9999.JPG

 

– Trascorso il tempo di lievitazione ho farcito:

1° versato la salmoia  su tutta la superficie

2° sparso i granelli di sale grosso

3° distribuito cipollotti e olive

IMG_0001.JPG

 

– Infornato per circa 12 – 15 minuti.

-Sfornata, lasciata intiepidire e…… subito finita!!!!

IMG_0004.JPG